Direttore: Aldo Varano    

CS. Mare: a Corigliano è pulito

CS. Mare: a Corigliano è pulito
ReP
 

Martedì 22 Luglio 2014 – Le acque del mare di Corigliano sono pulite. La conferma arriva direttamente dal Ministero della Salute. Pubblicati su portaleacque.gov.it i risultati delle analisi effettuati dall’ARPACAL. L’assessore all’Ambiente Marisa CHIURCO: è confermato, non sono presenti interdizioni alla balneazione, ma resta alta l'attenzione sulle emergenze ambientali e sulla difesa delle nostre coste.

I risultati delle analisi effettuate finora, da ultimo lo scorso 9 luglio, parlano chiaro: in tutti i punti di prelievo l'acqua del mare è eccellente. L’azione di monitoraggio da parte degli enti competenti sarà ripetuta nelle prossime settimane.

La mappa con le icone che attestano la perfetta balneabilità delle acque che bagnano Corigliano è disponibile sul Portale Acque del Ministero della Salute, all'indirizzo www.portaleacque.salute.gov.it. I dati in questione tengono conto dei prelievi effettuati dall'ArpaCal, l'Agenzia regionale calabrese per la protezione dell'Ambiente.

Questi dati – esprime soddisfazione l’Assessore all’Ambiente Marisa CHIURCO - confermano quanto da noi sostenuto di recente. I tecnici dell'ArpaCal nelle scorse settimane hanno provveduto ad effettuare prelievi lungo tutta la costa coriglianese stabilendo che la qualità dell'acqua è eccellente. Per ciò che concerne, invece, i divieti di balneazione nei pressi delle foci dei fiumi, gli stessi sono
stati emessi per una maggiore salvaguardia e tutela della salute dei cittadini.

Informazione e sensibilizzazione. L’assessorato all’Ambiente in sinergia con i tecnici dell'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente, sta programmando una serie di incontri presso i lidi coriglianesi per in formare turisti e bagnanti sullo stato di salute del mare.

Fugare ogni dubbio. È, questo, - aggiunge CHIURCO – l’obiettivo di questi incontri che l’Esecutivo GERACI ritiene fondamentali per una corretta informazione della comunità. L'attenzione – conclude - rimane alta nei confronti delle varie problematiche che attengono l'ambiente, e le condizioni di balneabilità del nostro mare rientrano tra queste. - (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).