Direttore: Aldo Varano    

Elezione Organi Provinciali Libertas di Reggio Calabria

Elezione Organi Provinciali Libertas di Reggio Calabria
ReP
 

“Questo importante passaggio di democrazia interna della nostra Associazione, a livello territoriale consentirà di programmare e rilanciare le attività di formazione, ricreative e sportive per le quali è nata”.
Queste le parole con le quali il Commissario regionale del Centro sportivo nazionale della Calabria, on. Giovanni Nucera ha commentato le elezioni del nuovo consiglio provinciale di Reggio Calabria, svoltesi lo scorso 25 luglio nel corso dell’ultima assemblea elettiva straordinaria della Libertas.
Antonio Eder è stato eletto a pieni voti Presidente del Centro provinciale di Reggio Calabria. Eder ricopriva il ruolo di Commissario provinciale Libertas. Consiglieri sono stati eletti Santo trimboli, Giuseppe Stillitano, Antonino Giuseppe Ceriolo e Carmine Vincenzo Praticò. Revisore dei conti è stato eletto Carmine Praticò, mentre nella Consulta provinciale dei delegati per l’approvazione del Bilancio consuntivo sono stati eletti Salvatore Lemmo, Filippo Laganà e Emilia Maria Angela Altomonte.
Si completa così la costituzione degli organi statutari della provincia di Reggio Calabria del Centro Nazionale sportivo Libertas, Ente nazionale di promozione sportiva, ricreativa, turistica e del tempo libero con finalità assistenziali e con compiti di formazione professionale e di tutela previdenziale.
Formulando gli auguri di buon lavoro al nuovo presidente provinciale ed ai consiglieri che lo affiancano, l’on. Giovanni Nucera ha ricordato i principi ed i valori, “basati sulla concezione cristiana della vita” che ispirano e guidano l’attività del Centro Sportivo Nazionale Libertas, “un’associazione – ha ribadito – che attraverso lo sport, la solidarietà, l’amicizia, ha come elemento essenziale la formazione morale e fisica della persona. In un’epoca in cui relativismo e disagio esistenziale minano le basi fondamentali della società, l’azione di una associazione così capillarmente diffusa sul territorio, come la Libertas, contribuisce a rinsaldare il rapporto oggi fortemente compromesso, della famiglia, intesa come primaria istituzione sociale, con il mondo dello sport in tutte le sue forme e le sue articolazioni, la cultura, le tradizioni popolari, le attività artistiche di ogni forma ed espressione. E’ compito di grande responsabilità – ha aggiunto l’attuale Commissario regionale del Centro sportivo nazionale Libertas della Calabria – che chiama tutti noi ad un impegno maggiore, ad una sensibilità particolare per consentirci di raggiungere risultati di primato che sono l’obiettivo di ogni vero sportivo”.
Il Centro Sportivo Nazionale Libertas, in oltre cinquant’anni di attività ha dato allo sport italiano campioni olimpici, campioni del mondo, campioni d'Europa, atleti che hanno preso parte alle Olimpiadi ed altri atleti che hanno vestito con onore la maglia azzurra.