Direttore: Aldo Varano    

LAMEZIA. Assessore ai lavori pubblici e allo sport Rosario Piccioni sulla questione stadio

LAMEZIA. Assessore ai lavori pubblici e allo sport Rosario Piccioni sulla questione stadio
ReP
 

“Si avviano speditamente alla conclusione i lavori di adeguamento dello stadio Guido D'Ippolito ai criteri infrastrutturali necessari per il rilascio della licenza per l'iscrizione al campionato. Sono infatti già terminati i lavori che hanno riguardato la realizzazione dell'impianto di videosorveglianza, il rifacimento dell'impianto di illuminazione, nonché quelli di ampliamento di tribuna e sala stampa. Per quanto riguarda il c.d. “prefiltraggio” nei giorni scorsi sono state già installate le strutture fisse ed è prevista per mercoledi 13 agosto una prova generale, alla quale ovviamente sarò presente anche io, di messa in opera di strutture di filtraggio fisse e mobili. Inevitabilmente ci saranno dei disagi alla circolazione in quanto gli uffici competenti hanno istituito e previsto il divieto di sosta e di circolazione veicolare e pedonale su via G. Marconi nel tratto compreso tra le intersezioni della stessa con via T. Edison - via G. Da Fiore e Via Innocenzo IX e lungo Via I. Newton e su via T. Edison nel tratto adiacente lo stadio. E' importante tanto testare il sistema quanto iniziare ad abituare la città a quanto si verificherà in occasione delle partite interne di campionato. Colgo l'occasione inoltre per informare che la commissione di vigilanza provinciale sui pubblici spettacoli è stata convocata per il prossimo lunedi 25 agosto. Si tratterà di una seduta importantissima in quanto la commissione dovrà esprimersi sui lavori svolti e sull'agibilità della struttura. Solo dopo il parere positivo della stessa, la Lega Pro potrà inviare la propria commissione infrastrutturale abilitata a concedere il nulla-osta all'utilizzo dello stadio Guido D'Ippolito per le partite di campionato. Ovviamente sulla base del buon lavoro congiunto fin qui svolto con la società Vigor Lamezia siamo fiduciosi sull'esito positivo delle citate procedure. Di certo c'è stato e c'è anche in questi giorni di agosto un impegno costante per far sì che la Vigor possa disputare già la partita di esordio al Guido D'Ippolito”.