Direttore: Aldo Varano    

RC. Il Pres. Raffa esprime gratitudine a Eduardo Lamberti Castronuovo

RC. Il Pres. Raffa esprime gratitudine a Eduardo Lamberti Castronuovo
ReP
 

“ESPRIMO GRATITUDINE A EDUARDO LAMBERTI CASTRONUOVO PER IL SUO IMPEGNO A FAVORE DEL RISCATTO DELLA NOSTRA TERRA”. LO AFFERMA IL PRESIDENTE GIUSEPPE RAFFA, IL QUALE SOTTOLINEA DI NON VOLER ENTRARE NEL “MERITO DELLE DINAMICHE GIUDIZIARIE E INVESTIGATIVE RELATIVE ALLA VICENDA DEL SINDACO DI SAN PROCOPIO E ASSESSORE ALLA CULTURA E ALLA LEGALITA’ DELLA PROVINCIA”

“Non entro nel merito delle dinamiche giudiziarie e investigative relative alla vicenda del Sindaco di San Procopio e Assessore alla cultura e alla legalità dell’Amministrazione provinciale, ma esprimo il senso di gratitudine al dott. Eduardo Lamberti Castronuovo per il suo impegno a favore del riscatto della nostra terra”.
Lo afferma Giuseppe Raffa, presidente della Provincia, in merito alla vicenda che ha coinvolto il noto professionista reggino.
“L’attività professionale e politica di Lamberti Castronuovo – dice ancora Raffa- è stata sempre improntata ai principi di legalità e trasparenza. Il suo modo di agire, anche nei confronti della lotta alla ‘ndrangheta, dimostra una grande coerenza rispetto ai principi di legalità e di buona amministrazione di un professionista che intende la politica come spirito di servizio. A conferma di quanto asserito, basti citare alcune iniziative da lui ideate e portate avanti: il sostegno alle tante bande musicali giovanili presenti sul territorio provinciale, con la radicata convinzione che arte e cultura rappresentino il migliore antidoto contro l’illegalità e i poteri mafiosi; la realizzazione a San Procopio di un asilo nido e di un centro di aggregazione per anziani; l’allestimento al Museo Nazionale della Magna Grecia dell’esposizione di un centinaio di tele d’autore e di grande valore artistico, confiscate ad un noto operatore economico reggino ritenuto vicino alla ‘ndrangheta. Sono questi alcuni degli esempi che connotano il comportamento onesto e lineare di un uomo di cultura, di un imprenditore illuminato, di un professionista dalla grande umanità che, nonostante la grave crisi in cui si dibatte la nostra terra, continua nel suo impegno politico per il riscatto del territorio. Sono certo – termina Raffa - che l’amico e collega Edi, a conclusione degli accertamenti giudiziari in corso, sicuramente in suo favore, dimostrerà la totale estraneità ai fatti a lui addebitati. A Eduardo Lamberti Castronuovo rivolgo l’invito a proseguire il suo impegno socio – politico e imprenditoriale con lo stessa determinazione, competenza e entusiasmo che lo hanno fino ad oggi contraddistinto”.