Direttore: Aldo Varano    

Lady Matacena ottiene i domiciliari a Messina

Lady Matacena ottiene i domiciliari a Messina
Arresti domiciliari in casa della madre per Chiara Rizzo. La donna era già ai domiciliari  poiché indagata con l'accusa di avere favorito la latitanza del marito Amedeo Matacena. Il giudice per le indagini preliminari di Reggio Calabria, Olga Tarsia ha accolto l'istanza degli avvocati della Rizzo, Bonaventura Candido e Carlo Biondi, autorizzando il trasferimento della donna da Castanea a Messina. A Messina la Rizzo sconterà la misura cautelare nell'abitazione della madre. Il giudice ha anche esteso il diritto di visita e di contatto con la Rizzo ad altri familiari.