Direttore: Aldo Varano    

ME. Domenica al Giardino Corallo gli Artificio

ME. Domenica al Giardino Corallo gli Artificio
ReP
 

Insieme si chiamano ARTificio e sono nati nel gennaio di quest’anno. Ma da tempo, all’ombra del laboratorio teatrale dell’istituto Verona Trento, si sono creati un’arte, si sono specializzati e provati, amalgamati e influenzati, spesso in spettacoli con la regia di Totò D’Urso, e quando hanno deciso di far “compagnia” l’hanno fatto a ragion veduta, tanto che a fine anno saranno in teatro con il musical "Se fosse davvero Natale" di Daniela Colloggi e Fabio Baggio.

Giovani, creativi, visionari, messinesi e soprattutto organizzati, sotto la guida dei due fondatori, Damiano De Tommaso e Cristiano Galtieri, gli ARTificio debuttano nel “Giardino della città”, con "Progetto Cabaret", in cartellone domenica 31 agosto alle ore 21:00 al Corallo: in scena Damiano De Tommaso (anche alla regia), Cristiano Galtieri (anche alla direzione artistica), Giuseppe Anterini, Alessandro Corsi, Rosaria Cugliandro, Roberto De Lorenzo, Saveria Serena Foti e Stella Giardina, con Franco Foti alle scenografie e Gaetano La Ganga al desk tecnico mentre Angelo Previti firma grafica e fotografia.

Un debutto che è stato anticipato da anteprime-studio, incursioni e stralci, in teatro, in piazza e per strada, tutte le volte conquistando applausi e partecipazione. Un debutto, d’altronde, che è tutto un programma. Il programma di mettere sullo stesso palco le tante arti e tecniche di cui si fa forte il gruppo: recitazione e canto, ballo e magia, animazione e mimo, e narrazione, anche, con un fil rouge che è un “filo d’allegria” e si dipana da uno sketch all’altro, lungo tutto lo spettacolo.

“Faremo vivere agli spettatori - dichiarano praticamente all’unisono - un po' di tempo in spensieratezza, li porteremo con noi lontano dalla quotidianità per catapultarli in un mondo di risate e divertimento attraverso situazioni al limite del reale, anzi talvolta proprio surreali, e a fianco di personaggi alquanto strambi ed inopportuni".