Direttore: Aldo Varano    

RC. Cala il sipario sulla programmazione estiva di Gambarie

RC. Cala il sipario sulla programmazione estiva di Gambarie
ReP
 

Cala il sipario sulla programmazione estiva di Gambarie con il grande successo dello spettacolare duetto di Piazza Grande a Gambarie che ha avuto protagonisti i Taranproject di Mimmo Cavallaro e Cosimo Papandrea e l’accoppiata Marcello Cirillo e l’orchestra del maestro Demo Morselli, uno spettacolo unico e straordinario che ha richiamato oltre cinquemila presenze.

Con le oltre cinquemila presenze dello straordinario duetto dei TaranProject di Mimmo Cavallaro e Cosimo Papandrea con Marcello Cirillo e l’orchestra diretta dal maestro Demo Morselli, cala il sipario sulla programmazione estiva del comune di Santo Stefano in Aspromonte guidato dal sindaco Michele Zoccali che ha fatto registrare un successo importante per la località di Gambarie, con presenze che hanno fatto registrare numeri che non si vedevano da tempo nella principale località turistica montana della provincia di Reggio Calabria.
Oltre 4 ore di grande musica, con una staffetta partita con le melodie di Marcello Cirillo e l’orchestra diretta da Demo Morselli che dopo un’ora hanno passato il testimone alla taranta di Mimmo Cavallaro e Cosimo Papandrea, per poi arrivare al gran finale in cui da due palchi diversi ma vicini le due band hanno cominciato a duettare e a fondersi, producendo una performance unica che ha fatto scatenare il numerosissimo pubblico che ha affollato Piazza Grande a Gambarie. Uno spettacolo in prima assoluta in Italia, carico di sperimentazioni e di un affiatamento che solo i grandi musicisti sanno trovare di primo acchito. Si è consumato così l’ennesimo successo per Gambarie, che dopo la straordinaria performance del DEAfest si è confermata la piazza dei grandi eventi.
Grande soddisfazione in tal senso è stata espressa dall’amministrazione comunale di Santo Stefano che da tempo lavora per costruire un’immagine vincente per Gambarie, puntando su attrattori capaci di portare in montagna appassionati di ogni fascia d’età, con una programmazione che sempre più riesce a coinvolgere il grande pubblico e a competere con i più grandi eventi estivi a carattere regionale.
Ed è l’assessore del Comune aspromontano nonché Consigliere Provinciale Delegato al Turismo e Spettacoli Francesco Cannizzaro che ha esaltato il lavoro di squadra che sta alla base dei successi dell’amministrazione comunale di Santo Stefano in Aspromonte e gli sforzi che stanno dando risultati importanti per Gambarie e l’intero comprensorio. In tal senso Cannizzaro ha sottolineato l’importanza delle sinergie attivate con la Provincia di Reggio Calabria guidata dal Presidente Giuseppe Raffa, del Parco Nazionale dell’Aspromonte, collaborazioni incentrate su un approccio virtuoso nella costruzione dei programmi, basate sulla valutazione ex-ante delle ricadute prodotte dagli investimenti. E in tal senso, i numeri e la rilevanza degli impatti economici prodotti dagli eventi che hanno caratterizzato l’estate di Gambarie confermano come le scelte siano state efficaci e vincenti.
L’appuntamento adesso è al prossimo autunno, quando la montagna e il comune di Santo Stefano in Aspromonte in piena sinergia con le altre Amministrazioni della Vallata del Gallico saranno ancora una volta protagonista con una programmazione tesa ad esaltare le specificità e le grandi potenzialità derivanti dalle tradizioni enogastronomiche e dalle produzioni locali.