Direttore: Aldo Varano    

LAMEZIA. Venerdì 12 al via la VI edizione del “Lamezia Comics & Co…”

LAMEZIA. Venerdì 12 al via la VI edizione del “Lamezia Comics & Co…”
Venerdì 12 Settembre alle ore 17 si apriranno i portoni del Complesso San Domenico e prenderà il via la VI edizione del “Lamezia Comics & Co…”. Fitto il programma della manifestazione, ricco di diversi appuntamenti per gli appassionati dei vari generi. Dai numerosi stand presenti in fiera, provenienti da tutto il Sud d’Italia, i patiti dei fumetti avranno la possibilità di acquistare gadget e libri della propria serie preferita, mentre l’ampio cast di ospiti della manifestazione è pronto a ricevere ed incontrare sia ammiratori sia chi è intenzionato ad intraprendere la loro medesima professione. Anche quest’anno, infatti, il “Lamezia Comics & Co…” offre la possibilità ai disegnatori emergenti di mettersi in mostra e farsi conoscere. Questo può avvenire sia tramite la partecipazione alla seconda edizione del Premio Fiorella Folino, sia attraverso l’incontro e la sottoposizione del proprio portafolio di disegni alle diverse scuole ed autori protagonisti della tre giorni fumettistica. Saranno presenti, in particolare, i confermati Gianluca Gugliotta, Lelio Bonaccorso (quest’anno autore del manifesto), Salvo Di Marco e Antonio Pirrotta, rispettivamente responsabili della Scuola Comics di Palermo e della Grafimated Cartoon, il graditissimo ritorno di Ciro Cangialosi, Anna Leotta, Alessandro "Doc Manhattan" Apreda, che presenterà il suo nuovo libro "Per il potere di Grayskull", Umberto Giampà, Antonio Federico, responsabile dell'Accademia del Fumetto e dell' Animazione di Reggio Calabria, Vincenzo Raimondi, responsabile della Scuola di Fumetto di Paola. New entry della famiglia Lamezia Comics & Co... quest’anno saranno Francesco Polizzo, sceneggiatore di fumetti, Mirko Oliveri, responsabile di "Verticalismi", sito web e magazine di fumetto digitale, Daniela Di Matteo e Tina Valentino, che stanno riscuotendo molto successo in Francia. Spazio anche alle associazioni del territorio come Squad/Rebel, che attraverso la street art hanno riqualificato un quartiere cittadino, l'Associazione Kappa, che curerà dei workshop sui manga e sulla lingua giapponese, e l'immancabile presenza dell'associazione SMACK onlus. A completare il quadro degli ospiti il Lamezia Comics & Co... si offre come vetrina per giovani talenti alla ricerca delle prime esperienze editoriali come il lametino Zed ed i reggini Dick e Cock. Tutti gli amanti delle sigle dei cartoni animati non potranno altresì perdersi, sabato alle ore 21:30, il fantastico concerto dei Parimpampum, band catanese che riproporrà le canzoni dei cartoons che hanno accompagnato l’infanzia di svariate generazioni. Nell’ambito del concerto, inoltre, verrà aperta una finestra musicale sul mondo delle sigle originali in lingua giapponese per soddisfare, dunque, anche i cultori del genere. Per i cinefili, invece, l’appuntamento è al Teatro Umberto dove verranno proiettati alcune delle pellicole di rilievo della stagione con due importanti omaggi. Oltre, infatti, ai lungometraggi animati quali Drangon Ball z e la battaglia degli Dei, Turbo, Tarzan, Justin ed i cavalieri valorosi, i Puffi 2, ed i film della sera come Amazing Spiderman 2 e Capitan America the winter soldier, gli organizzatori della fiera hanno voluto fare due tributi. Venerdì alle ore 20:00, infatti, si festeggeranno i 30 anni dei Ghostbusters, gli acchiappafantasmi, con la proiezione del film, mentre Sabato alle ore 20:30 il Lamezia Comics & Co…saluta un grande del Cinema internazionale, Robin Williams, con la proiezione di Jumanji. Gli appassionati di giochi e videogiochi, vecchi e nuovi, invece, potranno sfidare i propri amici nell’apposita area a loro dedicata nella quale verranno anche organizzati tornei di Warhammer e Magic. La chiusura della fiera, domenica alle ore 17, è affidata alla festa ed al divertimento della sfilata Cosplay, curata da AttivaMente insieme agli amici della SMACK- Smile and Cosplay onlus, la quale curerà l’animazione all’interno del Chiostro di San Domenico lungo tutte le tre giornate della manifestazione.