Direttore: Aldo Varano    

Santelli (FI): Giunta Regionale Calabria denunci Presidente Consiglio per mancata nomina commissario sanità

Santelli (FI): Giunta Regionale Calabria denunci Presidente Consiglio per mancata nomina commissario sanità

ReP

 “Chiedo che la giunta deliberi formalmente di denunciare il Presidente del Consiglio dei Ministri, presso la competente Procura della Repubblica, per la mancata nomina del commissario alla Sanità in Calabria”. La forte sollecitazione alla giunta regionale di Palazzo Alemanni arriva da Jole Santelli, coordinatrice calabrese di Forza Italia. “Ormai da oltre sei mesi – afferma la parlamentare – il governo ha creato il caos in Calabria nella gestione sanitaria. Adesso siamo arrivati al rischio della paralisi totale, con sei aziende sanitarie i cui dirigenti sono scaduti, così come sono scaduti i tempi della prorogatio. Eppure, fra i pareri dell'Avvocatura e quelli informalmente espressi dai ministeri, la giunta non potrebbe procedere a nuove nomine, neanche di commissari straordinari. Non si comprende a questo punto chi avrebbe la responsabilità di gestire le aziende sanitarie, dal momento che vengono indicati i direttori sanitari e amministrativi, i quali però, secondo la stessa legge, sono da ritenere decaduti assieme al loro direttore generale. Insomma, un'intricata vicenda in cui gli atti amministrativi finiscono per avere rilievo sia se assunti, sia se omessi. L'opposizione specula, il Governo bacchetta ma non si assume responsabilità e non decide, i pareri si sprecano. La strumentalizzazione delle vicende sanitarie – conclude Jole Santelli – mette in evidenza la gravissima irresponsabilità politica della sinistra e del Governo. E di questo mi dolgo fortemente”.