Direttore: Aldo Varano    

Leopoldina di Sibari, Callipo: «Per cambiare tutto, cambiamo tutti»

Leopoldina di Sibari, Callipo: «Per cambiare tutto, cambiamo tutti»
ReP
 

«Dalla forza delle nostre idee nascerà una nuova Calabria, da costruire con le proposte, le istanze e le priorità indicate dai calabresi. Oggi prende forma il programma che porteremo all'attenzione degli elettori. Un progetto articolato, che vuole imprimere la forza del cambiamento in tutti i settori, dal lavoro alla sanità, dalla scuola all'ambiente, dal turismo alla cultura. Il filo conduttore però è sempre lo stesso: cambiare, a cominciare dalla classe dirigente. Dobbiamo chiudere una fase storica durata decenni, durante i quali la Calabria è rimasta immobile, perdendo sempre più terreno rispetto al resto del Paese e dell'Europa. Ma per cambiare tutto, occorre cambiare tutti».
È quanto ha dichiarato Gianluca Callipo questa mattina al Minerva Resort di Marina di Sibari, aprendo i lavori della manifestazione “Accendiamo il futuro. Adesso! Idee e proposte per la Calabria futura”, iniziativa che è stata ribattezzata la Leopoldina di Sibari, perché propone lo stesso approccio progettuale della Leopolda di Firenze, promossa a suo tempo da Matteo Renzi.
Venticinque tavoli tematici, centinaia di partecipanti al lavoro da questa mattina sulle idee e sulle proposte che andranno a strutturare il programma di Gianluca Callipo nella corsa per le primarie regionali del centrosinistra. Dall’apertura dei lavori, avviati dal saluto di Callipo, i 500 relatori sono stati impegnati in un confronto sui vari argomenti che è proseguito fino alle ore 13. Poi, dalle 15 alle 18, le proposte scaturite da ogni tavolo di lavoro verranno illustrate alla platea. Infine, Callipo interverrà nuovamente per una sintesi conclusiva, nella quale riassumerà le idee programmatiche frutto della giornata.