Direttore: Aldo Varano    

LAMEZIA. Danilo Greco: portare Uci Cinemas in città

LAMEZIA. Danilo Greco: portare Uci Cinemas in città
ReP
 

Da un po’ di tempo assistiamo ad una notevole moltiplicazione delle rassegne di cinema nella nostra città, si tenta di tamponare in qualche modo la mancanza di un cinema vero a Lamezia.
La poco brillante strategia di non ospitare centri commerciali sul nostro territorio ha determinato la nascita di questi appena oltre il confine, in comuni limitrofi, nelle casse dei quali vanno le tasse dovute dalle varie attività presenti. Appena oltre il confine, insieme a tutto il resto, è finito quindi, pure il multisala The Space.
Il fatto che in città un cinema non ci sia e che i lametini debbano arrivare a Maida per poter vedere un film, la dice lunga su molte cose, su come, ad esempio, comuni molto più piccoli del nostro sappiano pianificare il loro futuro e sviluppare la loro economia meglio di noi.
Inutile dire che per quante possano essere le rassegne di cinema in questa città, non saranno mai abbastanza per colmare l’assenza di un multisala. Evidentemente, di fronte a questo problema socio-culturale si pone una questione di visione politica, di strategia. Se speriamo di poter trovare un imprenditore lametino al quale affidare il compito di aprire un cinema a Lamezia e reggere la concorrenza di The Space allora siamo assolutamente fuori strada. Non perché a Lamezia non ci siano imprenditori coraggiosi o capaci, ma perché The Space è un circuito nazionale in grado di ottenere le anteprime dei film a prezzi molto competitivi, troppo competitivi per un imprenditore che è proprietario di un solo cinema. Alla luce di ciò, se vogliamo riportare un cinema all’interno della città dobbiamo necessariamente rivolgerci a chi può stare sul mercato ad armi pari con The Space, un circuito nazionale concorrente, Uci Cinemas per esempio. L’amministrazione comunale deve farsi carico di elaborare un progetto vantaggioso per un circuito nazionale di multisala e convincerlo ad investire a Lamezia. Si potrebbero individuare dei locali comunali da concedere in uso gratuito per un certo numero di anni ad Uci Cinemas (il Teatro Grandinetti per esempio?), stabilire dei criteri per esentare dalle imposte comunali l’investimento. L’unica cosa concreta che possiamo fare per riportare il cinema a Lamezia è rendere appetibile economicamente la nostra città per un diretto concorrente di The Space, si può fare, basta elaborare un progetto credibile. Lamezia potrebbe avere un grande futuro, se solo fossimo in grado di immaginarlo.

Danilo Greco