Direttore: Aldo Varano    

SANTELLI (Fi) Se compagna B va a convegno gay fa bene: siamo liberali

SANTELLI (Fi) Se compagna B va a convegno gay fa bene: siamo liberali

''Fi e' un partito liberale. C'e' sempre stato un confronto aperto tra opinioni diverse, anche su questi temi''. Jole Santelli, deputata di Fi, e' favorevole alla creazione di un Dipartimento per i diritti civili dentro il partito, perche' il movimento azzurro ha sempre lasciato piene liberta' su tematiche del genere, a cominciare dalla tutela dei gay. Certo, esistono sensibilità diverse tra gli azzurri, e il dibattito non manca. ''Un dipartimento per i diritti civili -dice il coordinatore regionale di Fi in Calabria all'Adnkronos- e' una buona idea, poi ciascuno in Forza italia, come sempre, e' libero di esprimere la propria opinione in merito''.

''La parte piu' intransigente su questi temi -sottolinea Santelli- ha anche lasciato Fi ed e' andata con Ncd. Dentro il nostro partito, c'e' grande liberta'''. Per la deputata forzista, Francesca Pascale fa bene a condurre la sua battaglia e ad andare stasera al Gay Village: ''Francesca e' libera di fare quello che vuole, ci mancherebbe altro. D'altronde la Pascale ha sempre fatto politica, anche prima di essere la compagna di Berlusconi''.

''Spero -conclude Santelli- che i diritti della Pascale, in qualita' di cittadina italiana, non siano penalizzati, perche' e' la compagna del nostro presidente. Lei e' libera di fare quel che vuole, come e' giusto che sia''. (fonte adnk)