Direttore: Aldo Varano    

Provinciali Vibo, Speranza: quello che il csx non deve più fare

Provinciali Vibo, Speranza: quello che il csx non deve più fare
ReP
 

“Il risultato delle prime elezioni provinciali a Vibo Valentia, effettuate con il nuovo sistema elettorale, è andato oltre le peggiori previsioni. La politica, la differenza tra idee e proposte diverse è sparita in un sol colpo, così come quella tra formazioni politiche che dovrebbero essere in competizione tra loro. Al loro posto sono venuti avanti solo accordi di potere, ovviamente trasversali, con possibili ricadute addirittura sulle primarie. A terra le macerie di un centrosinistra ed in particolare di un PD diviso e lacerato. Ora “l'accurduni”, così come è stato definito, sembra essere figlio di nessuno. Nuvole di belle parole per coprire pratiche vecchie, vecchissime. La vicenda delle elezioni provinciali di Vibo è abbastanza emblematica: i due candidati del PD alle primarie si accusano a vicenda di inciuci e di complotto con il nemico, però nessuno dei due vede le candidature impresentabili nelle liste dei propri sponsor locali, gli accordi trasversali con questo o con quel pezzo di partito o di notabilato del centro destra. Di fronte ad un centro destra impresentabile ci vorrebbe un altro passo, una trasparenza massima e sinceramente mi auguro che domenica prossima le primarie possano essere anche in Calabria una festa della democrazia e non dover assistere all’assalto ai seggi da parte di truppe cammellate di questo o quel notabile locale in nome di accurduni e di accordicchi.”