Direttore: Aldo Varano    

Canile di Mortara (RC), Molinari (M5S): Comune continua a rinviare la soluzione del problema

Canile di Mortara (RC), Molinari (M5S): Comune continua a rinviare la soluzione del problema
ReP
 


ROMA - Il 31 luglio scorso presentavo un'interrogazione parlamentare ( Atto n. 4-02576) diretta a chiedere lumi sulla situazione emergenziale del randagismo nel comune di Reggio Calabria (ma anche oltre, visto gli interessi e la normativa richiamata). Una situazione resa paradossale dalla mancanza di un ricovero deputato alla cura ed alla custodia degli animali randagi nonostante l'esistenza di una struttura inaugurata nel 2008 a Mortara di Pellaro e giacente abbandonata ed inutilizzata ; ciò sino all'occupazione del canile dimenticato da parte della associazione "Dacci una Zampa Onlus", che con la sua iniziativa di volontariato ha recuperato in pochi mesi circa duecento cani dandone in adozione la metà !
A questi lusinghieri risultati, ottenuti da cittadini che si riuniscono ed agiscono per favorire l'applicazione concreta della legge - principio fondante del M5S - fa da contraltare il comportamento dell'amministrazione commissariale del Comune che, anche in questa occasione, ha brillato per la sua assenza, ignorando il grave problema.
Sono venuto a conoscenza, tramite il nostro candidato a sindaco, Vincenzo Giordano, che "Dacci una zampa Onlus", ha inviato lo scorso 14 agosto alla Dirigente del settore e alla terna commissariale una richiesta di annullamento del bando per la gestione della struttura di Mortara (attualmente "sub judice" al TAR) con la reindizione di una nuova gara al fine di superare le notevoli criticità che hanno riguardato la vicenda. Ma con nota dell’11 settembre il Comune ha rigettato l’istanza di annullamento presentata dall’Associazione sostenendo la legittimità dell’operato dell’ente, precisando che essendo pendente ricorso al TAR fosse opportuno attendere gli esiti dello stesso. Non vorremmo che, a distanza di due anni dalla pubblicazione del provvedimento di aggiudicazione provvisorio, senza aver provveduto a definire l’iter per l’affidamento della struttura, qualcuno si determinasse a voler affidare la struttura sulla scorta del bando del 2012 : sarebbero diverse le violazioni di legge messe in essere.
Il M5S, pronto a competere alle prossime elezioni comunali di Reggio, sta seguendo questa vicenda e sta acquisendo i documenti necessari per dare supporto ad una battaglia per la legalità : siamo una forza politica senza base e senza vertici pronta a muoversi solo nell'interesse dei cittadini - soprattutto quelli calabresi - e nel rispetto della sostanza della legge.
E non molleremo facilmente...


Avv. Francesco Molinari-M5S
Cittadino eletto al Senato
Vice Presidente Comm. Finanze e Tesoro
Capogruppo Comm. Politiche Europee
Membro Commissione Antimafia
Membro Comm. Federalismo fiscale
Membro Consiglio di Garanzia Senato