Direttore: Aldo Varano    

Vitaliano Magro, un catanzarese nel Coordinamento Giovanile Nazionale di Forza Italia

Vitaliano Magro, un catanzarese nel Coordinamento Giovanile Nazionale di Forza Italia
ReP
 

Ripartire dai giovani per costruire il futuro del Paese e per restituire dignità alla politica. E’ senza dubbio questo il messaggio che Forza Italia ha inteso lanciare nei giorni scorsi, in occasione del rinnovo dei propri quadri giovanili a livello nazionale. Organizzato dalla coordinatrice nazionale dei giovani azzurri Annagrazia Calabria, l’appuntamento si è svolto nei giorni scorsi nella sede nazionale di via San Lorenzo in Lucina ed ha visto coinvolti quasi un centinaio di under 35 provenienti dalle diverse regioni del paese. A rappresentare la Calabria ed in particolar modo la provincia di Catanzaro ci ha pensato Vitaliano Magro, già parte dell’esecutivo nazionale di Azione Universitaria con alle spalle una lunga trafila nelle formazioni giovanili del centrodestra. Proprio al giovane catanzarese il partito ha deciso di affidare una delle cariche del direttivo nazionale, premiando la sua appassionata militanza sul territorio e il suo sempre forte impegno nei confronti dell’universo giovanile.
«La nomina nel direttivo nazionale è per me fonte di grande orgoglio – ha commentato a caldo Magro – e ringrazio l’Onorevole Calabria per la fiducia accordatami. Per la nostra regione e più specificatamente per la provincia di Catanzaro si tratta di un’occasione unica, un’opportunità da sfruttare al meglio per rimettere al centro dell’agenda nazionale i problemi che affliggono i giovani della nostra terra. Con il prezioso supporto della comunità giovanile calabrese e catanzarese – ha proseguito l’esponente azzurro - Forza Italia riuscirà a vincere la propria battaglia per il rinnovamento, riportando la politica nell’alveo dei valori e degli ideali».
E di lavoro da compiere, a quanto pare, ce ne sarà parecchio a giudicare dalle prossime scadenze elettorali: «L’imminente tornata per le regionali obbliga i giovani della nostra terra a scendere subito in campo per sostenere la battaglia al fianco di Wanda Ferro, ma la cosa non ci spaventa. Con tutta la forza della nostra giovinezza sosterremo la sua candidatura e costruiremo insieme a lei quel futuro che sia la Calabria che il resto del Paese aspettano da anni».