Direttore: Aldo Varano    

RC. Viola basket, Branca sottolinea correttezza Omegna e gara

RC. Viola basket, Branca sottolinea correttezza Omegna e gara
ReP
 

Si diffonde la seguente dichiarazione del Presidente della Viola Basket, Giusva Branca: “A distanza di 48 ore dall'emozionante esordio in campionato e dopo aver sottolineato più volte le numerose sfaccettature positive ed esaltanti di marca neroarancio della gara, non posso e non voglio esimermi dal rimarcare la assoluta e totale correttezza della Paffoni Omegna, partendo dal Presidente, passando per il ds, il dirigente accompagnatore, il coach, l'intero staff tecnico e la squadra tutta. Non era facile restare dentro le righe durante quel folle finale di partita e, tantomeno, incassare con totale signorilità e senza una sbavatura una sconfitta maturata in maniera bruciante. Mi piace, infine, citare Antonio Smorto, stavolta a Reggio da avversario ed esempio di professionalità, a dispetto del turbinio di emozioni che certamente albergavano nella sua anima mentre si batteva per i colori di Omegna contro quelli della sua città, della sua Viola, davanti alla sua gente, col massimo dell'impegno e al tempo stesso col sorriso stampato sulle labbra; un sorriso, sia pur velato di legittima amarezza, che non lo ha lasciato neppure nel dopogara e che è figlio di valori familiari robusti. Al di là delle scelte singole e della loro prestazione (nelle quali cose non è mio costume addentrarmi) va rilevato anche l'atteggiamento sereno tenuto dagli arbitri in campo, pur di fronte a scelte complicate e in un finale di gara infuocato che ha contribuito alla grande festa di sport di domenica scorsa. Da ultimo mi piace sottolineare lo spettacolo che il campionato sta offrendo già dopo due giornate e del quale la nostra Lega ha di che andar fiera, al pari dell'entusiasmo dimostrato da piazze come Reggio Calabria, Treviso (cito queste giacché mi constano personalmente) e numerose altre. Anteponendo sempre i valori dello sport nessun traguardo di crescita è precluso al movimento, ne sono certo”.