Direttore: Aldo Varano    

LAMEZIA. Gianni Speranza su sanità

LAMEZIA. Gianni Speranza su sanità
ReP
 

Il sindaco, Gianni Speranza, ha riferito stamane al Consiglio Comunale dell'incontro avuto nei giorni scorsi, assieme all'assessore Liotta, delegata alle politiche sanitarie con il commissario alla sanità, generale Pezzi, e il vice commissario, dott. Urbani.
Nelle settimane scorse, il sindaco aveva scritto al commissario Pezzi per sollecitare un incontro dopo aver adottato un ordinanza in difesa del Centro Trasfusionale di Lamezia.
Una seconda volta aveva chiesto un incontro allorquando era esplosa la questione della smobilitazione del Centro di Terapia Intensiva Neonatale.
Il sindaco e l'assessore hanno invitato il generale Pezzi e il vice commissario a visitare l'ospedale e ad incontrarsi con i dirigenti medici e con i sindacati ed i rappresentanti del personale.
Il Commissario Pezzi e il vicecommissario hanno accettato l'invito a venire a Lamezia. Da parte dell'amministrazione comunale si è raccontato come in questi anni sia andato avanti un processo di smantellamento dell'ospedale di Lamezia e di Soveria e come sia indispensabile una concreta inversione di tendenza.
I commissari hanno riferito che ci sarà un aumento di 40 posti letto nei settori della riabilitazione e della lunga degenza in collaborazione con il centro Inail.
Per quanto riguarda il Centro di Terapia Intensiva sono stati impegnati dal neodirettore generale Catalano due nuovi medici.
Il Commissario chiede al governo lo sblocco del turn over per operare le assunzioni necessarie per far esprimere al Centro la pienezza dei suoi compiti e delle sue possibilità, essendo un centro di eccellenza. Per quanto riguarda il Centro Trasfusionale si è registrata una distanza tra l'amministrazione comunale e il commmissario.
Il sindaco e l'amministrazione ritengono molto giusta la presa di posizione dell'on. Mario Oliverio che chiede al commissario Pezzi di sospendere ogni decisione fino a novembre per consentire al nuovo presidente della Calabria di non trovarsi al fatto compiuto.
E' stato notificato al sindaco il ricorso al Tar, da parte della Presidente f.f. della Regione Antonella Stasi, contro la sua ordinanza che vieta il trasferimento del Centro trasfusionale lametino.
Stasera il Sindaco ha invitato in Municipio alle ore 19:00 i rappresentanti del personale medico e paramedico, i rappresentanti del Tribunale dei diritti del malato e del Comitato Salviamo la sanità del lametino.