Direttore: Aldo Varano    

ROSSANO (CS). Turismi: Amarelli attrattore per costa

ROSSANO (CS). Turismi: Amarelli attrattore per costa
ReP
 

Porti più piccoli, soste più lunghe, “chicche” sconosciute, degustazioni da intenditori, scoperte sorprendenti, escursioni per pochi intimi punti di vista originali e fuori dal comune. In questa crociera che vi porta dove l’Adriatico, lo Ionio e l’Egeo si fanno di un blu che più blu non si può, la filosofia alla base di Costa neoCollection viene celebrata al suo massimo. Ed a pochi chilometri dal Porto di Corigliano Calabro, c’è un posto che potreste prendere a suo simbolo. È IL MUSEO DELLA LIQUIRIZIA “GIORGIO AMARELLI” DI ROSSANO, premiato con il GUGGHENEIM per la sua originalità, dove troverete anche uno shop dedicato alla squisitezze della liquirizia in tutte le sue varietà. Una Calabria che vi regala anche altre splendide escursioni: l’antica SIBARI, il Parco Nazionale della SILA, il CASTELLO DUCALE nel centro storico di Corigliano.

Non potrebbe essere più eloquente ed attraente il magazine “LA RIVISTA DEL COSTA CLUB”, numero 23 di Settembre 2014, nel proporre ai potenziali milioni di crocieristi in tutt’Europa l’offerta turistico-culturale della Sibaritide, attraverso uno dei suoi marcatori identitari più forti: la liquirizia, la Fabbrica, il Museo storico.

L’iniziativa è stata promossa dall’Agenzia di Viaggio ANDIRIVIENI Travel di Rossano. La speciale guida è riservata ai crocieristi di esperienza, quelli cioè che hanno già alle spalle dalle 2 alle 3 crociere, un target dunque più selezionato e qualificato. Ne vengono stampate e distribuite, 2 volte all’anno (in autunno ed in primavera), milioni di copie in tutt’Europa.

Si tratta – dichiara Tonino TEDESCO, responsabile del settore turistico per gli approdi di Costa in Calabria – di uno strumento di comunicazione turistica straordinario e di grande efficacia. Con la nostra agenzia (ANDIRIVIENI Travel) stiamo gestendo in questo momento attracchi in tutta la regione. Nei prossimi mesi arriveremo a 36 attracchi gestiti! Un grande lavoro, una grande opportunità – continua – nella quale purtroppo si crede ed investe ancora molto poco, nonostante se ne parli tanto. Eppure i numeri ci sono, sono già importanti e potrebbero essere moltiplicati attraverso maggiori sinergie a tutti i livelli. Quella che manca ancora è soprattutto la capacità di accoglienza locale. Un dato resta eloquente e paradossale più di altri: gli esercizi commerciali continuano a restare chiusi nelle visite guidate dei crocieristi. La presenza così importante di AMARELLI nella guida e nell’offerta COSTA per questo attracco – conclude TEDESCO – oltre ad essere la conferma dell’impegno di realità imprenditoriali d’eccellenza che fanno la differenza e capaci di cogliere appieno le opportunità del turismo crocieristico nel nostro territorio, rappresenta anche, per il nostro lavoro e soprattutto nel feedback positivo con i nostri ospiti, uno di quei valori aggiunti trainanti, da emulare e dei quali poter andare tutti fieri.