Direttore: Aldo Varano    

CASTROVILLARI. Il tema della "Buona scuola" in un incontro del Liceo "Mattei"

CASTROVILLARI. Il tema della "Buona scuola" in un incontro del Liceo "Mattei"
ReP
 

Sicuramente il momento storico che interessa la scuola, in cammino verso la riforma, non può passare sotto silenzio, anche perché coinvolge tutto il corpo sociale: indistintamente e responsabilmente. Ecco perché un’occasione di dibattito e confronto che viene lanciata e si svolge in una scuola, preoccupata come tutte, dell’educazione come priorità di un Paese che vuole “ripartire”.
L’ha pensato il Liceo Scientifico “Enrico Mattei” di Castrovillari per venerdì 24 ottobre, con inizio alle ore 10,30, nel proprio auditorium e con il titolo, forse anche un po’ provocatorio, “La buona scuola”.
Il particolare momento di approfondimento che verrà coordinato dal dirigente scolastico, Bruno Barreca, sarà introdotto dai saluti del Commissario straordinario al Comune di Castrovillari, Massimo Mariani, del Comandante della Compagnia Carabinieri del capoluogo del Pollino, Antonio Leotta, del dirigente del Commissariato di PS, Leonardo Papaleo, del presidente del Distretto scolastico, Giovanni Donato, e da Antonio Sessa, funzionario U.S.P di Cosenza.
Mentre le relazioni saranno curate dai già ispettori del Ministero della Pubblica Istruzione, Luigi Troccoli e Francesco Fusca, nonché dal dirigente dell’USP di Cosenza Luciano Greco.
L’iniziativa sarà caratterizzata anche dall’intervento dei rappresentanti degli studenti, della RSU dell’Istituto e delle organizzazioni sindacali.
Tutti sicuramente partiranno da un dato inconfutabile: la scuola continuamente si misura con la domanda educativa per permettere che avvengano sempre più esperienze di educazione, cioè di acquisizione critica e personale di una concezione globale dell’esistenza che non escluda nessun aspetto della realtà.
L’ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)