Direttore: Aldo Varano    

Pecora (Ammazzateci Tutti) smentisce pressioni candidatura Governatore Ncd-Udc

Pecora (Ammazzateci Tutti) smentisce pressioni candidatura Governatore Ncd-Udc
ReP

"Smentisco categoricamente le fantasiose ricostruzioni e gli improbabli retroscena di alcune testate regionali calabresi, che mi tirano in ballo in faccende politico-partitiche a me estranee e che sinceramente neanche mi interessanoa proposito delle prossime elezioni regionali". Lo scrive oggi sul suo blog il leader del movimento "Ammazzateci tutti", Aldo Pecora, in un post dal titolo ispirato ad uno sketch di Totò: "Le cose vere e le supposte".
Continua Pecora: "è falso, per quanto mi riguarda, che il mio nome sia stato sul tavolo per una presunta candidatura alla guida del terzo polo popolare Ncd-Udc, né che ci possano essere state pressioni sul mio nome presso il coordinatore regionale Ncd Tonino Gentile, che certamente conosco ma con il quale non ho rapporti. Peraltro - sostiene il presidente di Ammazzateci tutti - la nuova legge elettorale calabrese tende purtroppo a rafforzare i partiti tradizionali ed il bipolarismo, richiedendo quindi un grande e generoso sforzo a chiunque presenti liste fuori dai due principali schieramenti promossi da Pd e Forza Italia".
"E' vero, invece - rivela - che in questi mesi sono stato in contatto con diversi 'big' della politica regionale e nazionale di tutti gli schieramenti, interessati certamente più che al sottoscritto all'ambizioso progetto di una lista civica di giovani antimafiosi e indipendenti che io stesso avevo auspicato pubblicamente il mese scorso: per ora solo una provocazione politica e culturale volta a sciogliere le statue di sale che hanno preso in ostaggio i sogni e i bisogni del popolo calabrese, ma che con il tempo e l'impegno di tutte le persone di buona volontà - conclude Aldo Pecora - potremo magari sperimentare davvero".