Direttore: Aldo Varano    

Calabria, Cantelmi (M5S):i comuni dell'entroterra sono la spinta propulsiva per la Calabria"

Calabria, Cantelmi (M5S):i comuni dell'entroterra sono la spinta propulsiva per la Calabria"
ReP
«Il M5S Calabria sta studiando una proposta per la rivalutazione dei piccoli comuni dell'entroterra». Ad annunciarlo è il candidato a Governatore per la Regione Calabria Cono Cantelmi, che aggiunge:«la Calabria assiste inerme allo spopolamento dei piccoli borghi. Dobbiamo valutare l'opportunità di alcune proposte che aiutino i piccoli centri a sopravvivere». «In Parlamento – aggiunge Cantelmi – il Movimento ha presentato una proposta di legge che contiene misure volte alla ripresa economica di questi borghi cercando di aiutare l’insediamento di imprese giovanili di tutti i settori con azioni concrete, che vanno dal telelavoro alla promozione della filiera corta per i prodotti agroalimentari. In Calabria dovremo adottare misure concrete anche per migliorare la mobilità da e verso i piccoli comuni, ma anche incentivare la connettività gratuita e la ristrutturazione del patrimonio immobiliare esistente». Prosegue il candidato M5S:«è necessario rilanciare l'artigianato attraverso la creazione di laboratori attrezzati dalla regione e concessi a maestri artigiani con obblighi formativi verso apprendisti, con l'obiettivo di recuperare gli antichi mestieri. Vogliamo fare del 'Made in Calabria' un marchio che sia distintivo di qualità e tradizione e che servirà anche per rilanciare il turismo enogastronomico ed esaltare le peculiarità dei sapori della nostra terra. I piccoli borghi devono rappresentare la spinta propulsiva dell'intera Calabria e frenare l'emorragia dei giovani costretti ad emigrare per cercare un futuro lontano da qui». Cantelmi conclude:«la politica deve essere capace di investire sulle potenzialità dell'entroterra, ormai da secoli condannato all'abbandono».