Direttore: Aldo Varano    

CZ. Piscina comunale chiusa, dichiarazione di Roberto Guerriero

CZ. Piscina comunale chiusa, dichiarazione di Roberto Guerriero
ReP

Le giustificazioni dell'amministrazione comunale in merito alla chiusura della piscina si nascondono dietro un comunicato anonimo, cosa che la dice lunga sulla capacità dei vertici di Palazzo de Nobili di assumersi le responsabilità della gestione di singoli settori in situazioni di emergenza.
Mentre i fatti raccontano che la piscina comunale del Capoluogo di Regione è chiusa perché non si sa dove prendere i soldi per riparare un guasto, dato che l'amministrazione straordinaria spetta proprio all'amministrazione comunale, si preferisce pescare a piene mani nelle comode inesattezze di un richiamo alle responsabilità delle vecchie amministrazioni. Il sindaco dimentica spesso che tra Olivo e Traversa, prima di Abramo c'era sempre Abramo. La piscina comunale viene gestita dalla Catanzaro servizi, partecipata che guarda caso proprio di servizi comunali di occupa, in virtù di una convenzione che risale al 2002. La convenzione è rimasta ferma a quella data, come la competenza del Comune alla manutenzione straordinaria. La verità, nella storia amministrativa di questa città, a varie altitudini, deve farsi spazio tra cumuli di inesattezze e menzogne. A noi forse tocca fare scuotere una città dormiente, assuefatta alla propaganda e abituata a rinunciare al diritto ad un servizio dovuto e pagato, spesso confuso e presentato come favore.

Roberto Guerriero
Consigliere comunale