Direttore: Aldo Varano    

RC. Lettera al Sindaco e Consiglio per rinuncia indennità

RC. Lettera al Sindaco e Consiglio per rinuncia indennità
ReP
 

Egregio Sig.Sindaco Avv.Falcomatà,

Faccio appello alla sua sensibilità ed al suo alto senso civico invitandola ad impegnarsi a sostenere le famiglie e le persone in difficoltà rinunciando agli emolumenti ed indennità di tutto il Consiglio Comunale compreso il suo .Come lei saprà il disagio e l'indigenza dei nuovi poveri è in crescita, pertanto il suo senso democratico troverà in questa azione un coro unanime di apprezzamento e condivisione.Oggi le famiglie in stato di bisogno sono discriminate dal non poter ottemperare le più semplici attività del quotidiano e non suscitano alcun interesse a chi vede solo il suo orticello. Sicuro di un suo immediato impegno nel calibrare la risposta a queste allarmanti condizioni di povertà ci auguriamo di poterle attestare tale iniziativa pronta di una rivoluzione culturale a cui lei tanto crede. Da Psicoterapeuta e da persona vicina alle fasce deboli le esprimo solidarietà e sostegno a fronte di questa iniziativa che coinvolgerà tutto il rinnovato Consiglio Comunale.


Dott. Maurizio FURFOROSO