Direttore: Aldo Varano    

Calabria, Nesci (M5S): "Oliverio ci scopiazza, ma va bene se si unisce contro i crimini bancari"

Calabria, Nesci (M5S): "Oliverio ci scopiazza, ma va bene se si unisce contro i crimini bancari"
ReP
 

«Il caso De Masi non si risolve con le foto sui giornali e i comunicati stampa copiati pari pari dai Cinque stelle, i soli che hanno dato battaglia alle banche, nel silenzio dei partiti». Lo dice la deputata M5S Dalila Nesci a Mario Oliverio, a proposito della visita del candidato del centrosinistra a presidente della Regione Calabria all’imprenditore Antonino De Masi, usurato dalle banche.

Prosegue la parlamentare Cinque Stelle: «Mi fa piacere che l’impegno coraggioso del Movimento serva a Oliverio per orientarsi nella sua comunicazione su un tema così importante e urgente come l’usura bancaria». «Tuttavia - continua la deputata M5S - se Oliverio vuole aiutare De Masi deve telefonare al sottosegretario dello Sviluppo Economico Claudio De Vincenti, come lui del Pd, e chiedergli di battere i pugni contro le banche che non vogliono risarcire De Masi».

Nesci conclude: «Se poi Oliverio volesse collaborare con noi alla tutela di De Masi e di tutti gli altri imprenditori stritolati dalle banche, dovrebbe telefonare a Renzi e convincerlo a sostenere la commissione parlamentare sui crimini bancari che io ho proposto alla Camera e a far votare un nostro emendamento per revocare l’autorizzazione all’esercizio dell’attività alle banche responsabili di indebito arricchimento a danno dei clienti».