Direttore: Aldo Varano    

Giordano: altra tappa importante per l’attuazione delle legge regionale sui disturbi dell’apprendimento

Giordano: altra tappa importante per l’attuazione delle legge regionale sui disturbi dell’apprendimento

ReP

L’invio da parte dell’assessorato regionale all'istruzione ai
responsabili regionali dei servizi sociali e della sanità, all'Ufficio
scolastico regionale della bozza delle Linee guida sull'applicazione
della legge regionale 10/2012 sui disturbi specifici
dell'apprendimento premia lo sforzo congiunto di questi anni messo in
campo dai vari attori istituzionali e sociali. A sostenerlo Giuseppe
Giordano ,consigliere regionale del Partito Democratico e proponente
della legge n° 10 del 2012(Disposizioni in favore dei soggetti con
disturbi specifici di apprendimento), il quale ricorda come il tavolo
interistituzionale che ha portato all’elaborazione delle linee guida
sia il frutto di un percorso nato dal confronto fra l’associazione
Italiana Dislessia e i vari enti preposti. Proprio in un convegno sul
tema da me promosso nello scorso anno ,sottolinea Giordano, a Reggio
Calabria sullo sviluppo della normativa regionale si è registrato
l’impegno da parte dell’assessore Caligiuri di formalizzare un tavolo
interistituzionale che rendesse operativa la normativa
regionale;successivamente insieme all’Associazione Italiana Dislessia
sono state individuate le figure che avrebbero contribuito
maggiormente dal punto di vista scientifico alla elaborazione delle
linee guida. A questo punto, conclude Giordano, spetterà al nuovo
governo regionale ,a seguito della trasmissione dei vari pareri sulla
bozza, approvare le nuove linee guida che rappresentano uno strumento
fondamentale per affrontare le numerose criticità sul territorio
regionale.