Direttore: Aldo Varano    

CALABRIA. Galati (FI). Impedire che il Governo sottragga risoerse del Sud

CALABRIA. Galati (FI). Impedire che il Governo sottragga risoerse del Sud
"Faremo di tutto per cancellare nella legge di Stabilità il furto al Sud dei
fondi Ue. Si tratta di 3 miliardi e mezzo di euro da spendere entro il 2015, che
non sono necessari, ma vitali per il Mezzogiorno, e ai quali il governo ha
cambiato destinazione per coprire il bonus per le nuove assunzioni. Una vera e
propria prepotenza nei confronti di Regioni che sono in condizioni economiche
difficilissime, aree dove è impossibile creare occupazione se non si fanno
subito investimenti a favore delle imprese, per rilanciare la produttività e lo
sviluppo. D'altra parte come si poteva pretendere da un esecutivo composto per
oltre l'80 per cento da ministri del Nord-Centro attenzione per il Sud,
cognizione dei suoi problemi e dunque una visione strategica per trovare una
soluzione? Il premier Renzi infatti si è preoccupato di comporre una squadra con
una significativa presenza di donne, ma ha completamente dimenticato di
bilanciarla in modo che il Mezzogiorno non rimanesse senza un'adeguata
rappresentanza. I risultati sono sotto gli occhi di tutti, finora non si è mai
discusso di come affrontare la drammatica situazione economica nella quale versa
questa parte del paese, il solco che divide in due l'Italia e si è arrivati
addirittura a sottrarre risorse alle Regioni meridionali per destinarle ad altre
coperture e spese. Il governo nord-centrico di Renzi deve capire che l'Italia
non uscirà mai dal declino e dalla recessione se non si ricomincerà a costruire
dal Sud". Lo dichiara il parlamentare Giuseppe Galati, segretario della
Commissione Bilancio della Camera e Vice coordinatore regionale della Calabria di FI