Direttore: Aldo Varano    

RC. Al via la seconda edizione di “Melitolibroaperto”

RC. Al via la seconda edizione di “Melitolibroaperto”
ReP
 


Venerdi 28 novembre prenderà il via la seconda edizione di “Melitolibroaperto”, il salone del libro organizzato dal Circolo Meli e dalla Casa Editrice Città del Sole.
Un appuntamento che si rinnova dopo il successo della scorsa edizione e che, quest’anno, trova una particolare collocazione poiché lo stesso si terrà all’interno della mostra “Il filo del ricordo dalla prima alla seconda guerra mondiale” manifestazione quest’ultima organizzata dalla stesso Circolo unitamente alla Sovrintendenza Archivistica per la Calabria, al coordinamento femmminile reggino della Società Dante Alighieri e con il patrocinio del Comune di Melito Porto Salvo.
Un calendario ricco di manifestazioni che vedrà la presenza delle case editrici Città del Sole, Coccole Books, La Rondine edizioni, Nuove edizioni Barbaro. La presentazione de “I Normanni” (La Rondine ed) di S.M. Abenavoli segnerà l’inizio alle ore 16.30 della manifestazione con introduzione a cura di Anna Maria Reggio, giornalista pubblicista, e la partecipazione di G. Lucria - responsabile della casa editrice. Seguirà, sempre nella giornata di venerdi (ore 18.00), l’intervento di Domenico Romeo, autore di “Reggina storia di un secolo: il libro del centenario amaranto” (Città del Sole ed.), il quale presenterà il proprio lavoro letterario unitamente a Gaetano Pace, presidente dell’ass. “Amici di Raffaele Caserta”, e Battista Missiroli, ex giocatore della Reggina. Modererà l’incontro Maria Manti, giornalista de “Il quotidiano”.
La giornata di sabato vedrà coinvolti i bambini con le letture animate di Daniela Valente e i testi di Coccole Books; a seguire l’incontro con l’esperto e critico cinematografico Nicola Petrolino che racconterà la prima guerra mondiale vista dal cinema. Infine, Rossella Scherl, già ospite della scorsa edizione, presenterà il suo “Racconti in tre tempi” (Città del Sole ed.) attraverso una lettura scenica con gli attori del laboratorio “Soleluna”.
Domenica 30 novembre, il salone si concluderà con l’incontro con Demetrio Spagna che attraverso il suo scritto “Stretto jazz” (Città del Sole ed.) racconterà la sua personale esperienza musicale che si concretizzerà nella performance al sax unitamente alla formazione “Ragazzi di ieri”.