Direttore: Aldo Varano    

CATANZARO. Pontificia facoltà teologica: Tutto pronto per il nuovo anno accademico (i dettagli)

CATANZARO. Pontificia facoltà teologica: Tutto pronto per il nuovo anno accademico (i dettagli)

- «Le radici “trinitarie” della nonviolenza attiva nel pensiero di Lanza del Vasto, discepolo cristiano di Gandhi»: sarà il tema della prolusione con cui si inaugurerà ufficialmente, martedì 9 dicembre 2014, alle ore 9.30, nell’Aula Magna del Seminario Regionale di Catanzaro, l’anno accademico 2014-2015 dell’Istituto Teologico Calabro “San Pio X” e dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Maria Mediatrice” di Catanzaro, della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale.

A dettarla sarà Fr. Frédéric Vermorel, eremita della diocesi di Locri-Gerace, laureato in Scienze Politiche e in Teologia.

La giornata accademica, alla presenza anche dei docenti, degli studenti e delle autorità istituzionali, sarà aperta dai saluti di Mons. Luigi Antonio Cantafora, vescovo di Lamezia Terme e Moderatore dell’Istituto Teologico Calabro; di Mons. Vincenzo Bertolone, Arcivescovo Metropolita di Catanzaro-Squillace e Moderatore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Maria Mediatrice”; del Prof. Don Giovanni Mazzillo, Direttore dell’Istituto Teologico Calabro “S. Pio X”; e del Prof. Don Antonio Bomenuto, Direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Maria Mediatrice”.

La giornata sarà avvalorata anche dall’inaugurazione della nuova sede della Biblioteca dell’Istituto Teologico Calabro, fondata nel 1912 insieme al Pontificio Seminario "San Pio X", che verrà intitolata a Flavio Magno Aurelio Cassiodoro Senatore, uomo di cultura, politico, teologo, nato a Squillace tra il 485 ed il 490, già considerato in tutti questi secoli servo di Dio, beato, santo e uomo intellettuale. Fondò due centri di studio di spiritualità e cultura cristiana: il “Vivariense” per trasmettere ai posteri, con la trascrizione di manoscritti, gran parte della cultura greca e latina, ed il “Castellense”, per la vita anacoreta.

Sempre nell'ambito della manifestazione si terrà la consegna del Premio "Dott. Filippo Vecchio", giunto alla sua quarta edizione e riservato agli studenti del corso di Licenza dell'Istituto Teologico Calabro, che partecipano attraverso la presentazione del testo della propria tesi.

Info: 338.3641207