Direttore: Aldo Varano    

Protesta soppressione Soprintendenza Archivistica per la Calabria

Protesta soppressione Soprintendenza Archivistica per la Calabria
ReP

Associazione Culturale
Amici degli Archivi e delle Biblioteche

Giorno 11 dicembre 2014 presso la sede della Soprintendenza Archivistica per la Calabria si è riunita l'assemblea dei soci dell'Associazione Amici degli Archivi e delle Biblioteche per prendere in esame quanto disposto con il Decreto del MiBACT pubblicato il 27 novembre 2014, in attuazione del DPCM del 29 agosto 2014, relativo alla nuova articolazione degli uffici periferici del Ministero che determina l'accorpamento della Soprintendenza Archivistica per la Calabria con quella per la Campania, con sede unica a Napoli.
Dopo la soppressione della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Reggio e Vibo, accorpate con la Soprintendenza di Cosenza, si continua a depauperare la Regione e, in particolare, la Provincia di Reggio Calabria di quei presidi cui è demandata la tutela e la valorizzazione dei beni archivistici e architettonici calabresi.
L'assemblea decide di esprimere una vibrata protesta nei confronti del Ministro Franceschini in merito all'ingiustificato accorpamento della Soprintendenza Archivistica per la Calabria con quella della Campania producendo un documento che verrà inviato anche a S.E. il Prefetto di Reggio Calabria, al Sindaco del Comune di Reggio Calabria, al Governatore della Regione Calabria, al Presidente della Provincia di Reggio Calabria nonchè alla rappresentanza parlamentare calabrese, ad oggi purtroppo silenti.
f.to per l’Assemblea
Il Presidente
Carmelo Giuseppe Nucera