Direttore: Aldo Varano    

RC. Domani alle Muse S.E. Arcivescovo Giuseppe Fiorini Morosini

RC. Domani alle Muse S.E. Arcivescovo Giuseppe Fiorini Morosini
ReP
 

Appuntamento di fede ed arte presso il sodalizio “Le Muse - Laboratorio delle Arti e delle Lettere” di Reggio Calabria domenica 14 dicembre alle ore 18,30 presso la Sala D’Arte di Via San Giuseppe 19.
S.E. Arcivescovo Giuseppe Fiorini Morosini sarà alle Muse per benedire il pannello-scultura opera del prof. Giuseppe Gattuso e l’epigrafe scritta per l’occasione da Mons. Giorgio Costantino.
Le due artistiche realizzazioni sono state pensate e fortemente volute dal presidente Muse Giuseppe Livoti per ricordare quello che un tempo era l’orto di Reggio Calabria dove tra profumati agrumi, limoni, gelsi e soprattutto bergamotti si svolgeva la processione della statua sacra della Madonna del Divin Soccorso posta oggi all’interno della Chiesa del Soccorso.
Livoti ricorda come questa serata è il frutto della sinergia tra più forze: umane, culturali, storiche, arricchite dalla presenza del vescovo di Reggio Calabria che benedirà due elementi di grande importanza per la zona Sud della città. Così come importante è la fattiva collaborazione con Mons. Costantino personalità e parroco di Santa Maria del Divin Soccorso che tanto ha dato e continua a dare alla zona di Sbarre-Gebbione.
La città dunque si riunisce per un grande momento con l’Archivio di Stato e la sua Direttrice Mirella Marra che ha messo a disposizione documenti unici (con i rilievi fotografici di Daniele Calabrese), che danno l’immagine ottocentesca della città attraverso cartografie storiche e lussureggianti giardini tra i torrenti Calopinace e S. Agata. Planimetrie ricche non solo di particolari della natura ma anche accompagnate da perizie di agronomi ed ingegneri che dimostrano l’attenzione un tempo per queste contrade tra case storiche distribuite come se fossero ubicate dentro un grande giardino un tempo di proprietà delle famiglie Nesci, Zerbi, Mantica, De Blasio. Giardini che oggi hanno lasciato spazio a palazzi e cemento nelle varie contrade Ragaglioti, Soccorso, Sbarre, Botteghelle.
Dopo il saluto delle autorità e la presentazione di Mirella Marra alle ore 19,30 i soci Muse ed il pubblico reggino si trasferiranno in via San Giuseppe dove nella facciata del palazzo della sede delle Muse verrà svelata l’opera d’arte del prof. Giuseppe Gattuso insieme alla targa marmorea realizzata dall’artista Carmelo Zoccali.
Nell’epigrafe i versi scritti da Mons. Giorgio Costantino: “Dolce, tenera Madre, Santa Maria del Divino Soccorso, guarda con benevolenza chi con fiducia filiale si rivolge a te. Soccorrici con il tuo aiuto, consolaci con il tuo affetto, sostienici sempre con la tua potenza di Madre”.