Direttore: Aldo Varano    

RC. Il CIS della Calabria promuove la Tavola rotonda con lo scrittore Mimmo Gangemi

RC. Il CIS della Calabria promuove la Tavola rotonda con lo scrittore Mimmo Gangemi
ReP

Venerdì 19 Dicembre 2014, alle ore 17.30, nello spazio culturale della libreria Culture, via Zaleuco – Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, promuove la tavola rotonda con lo scrittore Mimmo Gangemi, autore del libro “Il prezzo della carne” – Rubettino Editore. Interverranno: Rosaria Catanoso (ricercatrice Università di Messina), Gianfranco Cordì (docente di Filosofia), Francesco Villari (musicologo, sceneggiatore, scrittore). Con un andamento carico di tensione, l’autore ricostruisce, attraverso una analisi impietosa e realistica dei personaggi che danno vita alla storia ambientata in un paese dell’Italia meridionale, i rapporti tra nuovi e vecchi boss. A tutto ciò fa da sfondo un’umanità ripiegata su se stessa dove invidie, legami d’onore, pettegolezzi, familismo sono il nutrimento quotidiano; dove i misfatti di pochi gettono infamia sull’intera comunità e dove l’ordine naturale delle cose è dettato da regole ataviche. Lo scrittore Mimmo Gangemi, ritenuto un valido rappresentante della letteratura calabrese e nazionale, è nato a Santa Cristina d’Aspromonte e vive in Calabria. Ha pubblicato: “Un anno in Aspromonte” (1995); Il passo del cordaio (2002); “Quell’acre odore di aglio” (2009); “Il giudice meschino” (2009, Premio selezione Bancarelle 2010). “Pietre nel levante” (2011); “La signora di Ellis Island” (2011, Premio Società lucchese dei lettori 2011/2012, Premio Leonida Repaci 2011, Selezione Premio Tropea 2012); “Il patto del giudice” (Garzanti, 2013). Collabora, tra gli altri, con il quotidiano “La Stampa”.


.