Direttore: Aldo Varano    

RC. Adotta un m² di prato per la tua città…un Natale comune

RC. Adotta un m² di prato per la tua città…un Natale comune
REP
 


“Adotta un metro quadro di prato” nasce da un’idea di Maria Rosa Russo (Associazione culturale KWGroup) e Marcello D’Angelo. L’impianto del prato è a cura del Vivaio Il Giardiniere di Carmelo Stelitano e la selva di palloncini che indicano l’atto di adozione sono offerti da Francesca Laurendi di Laurendi dolci feste. I preziosi Gabbiani dello Stretto, regalo per chi offre l’adozione in segno di rinascita, sono realizzati da Gianni Brandolino. L’operazione all’interno di “…un Natale comune” condivisa con Technè Contemporary Art, suggerisce un rinnovato modo di vivere le feste natalizie: da abitante consapevole e attivo. L’idea è di festeggiare senza “sprecare” attivando un rinnovato modo di “fare”, all’interno della città. L’intera operazione è stata condotta a costo zero, ogni attore ha partecipato mettendo a disposizione la propria professionalità gratuitamente. Il prato che invade la Galleria San Giorgio è un atto simbolico, in realtà prevede una continuazione. Sarà possibile, attraverso l’adozione, segnalare uno spazio pubblico “in attesa” da rigenerare e le offerte libere saranno utilizzate per riqualificare il luogo che verrà scelto. La vera sfida è proprio questa: dare continuità all’operazione che non si ferma al momento della festa natalizia e che non è solo una installazione, seppur importante, in quanto la Galleria San Giorgio ha assunto le sembianze di un “salotto urbano” con la sola messa in opera del prato, aprendo lo sguardo verso il mare. Sarà possibile seguire sulla pagina facebook adotta un m²di prato tutte le evoluzione dell’iniziativa.
Si ringrazia per la collaborazione sinergica, tra gli altri, Pasquale Malara, Studio 7 Comunicazione, Claudia Foti, Il Giardiniere Vivai, i dipendenti comunali Antonello Sgarlata, Giuseppe Spanti e il maresciallo Quartuccio.
Un particolare ringraziamento a Franco Arcidiaco che ci ha seguito e sostenuto in ogni momento di questa operazione.