Direttore: Aldo Varano    

MAIDA (Cz) Sequestrati tre quintali di fuochi e botti illegali

MAIDA (Cz) Sequestrati tre quintali di fuochi e botti illegali
Trovati e sequestrati tre quintali di fuochi d'artificio illecitamente detenuti. E' successo a Maida, nel lametino. I finanzieri del gruppo di Lamezia Terme hanno rinvenuto  all'interno di un negozio nel centro abitato tre quintali di artifizi pirotecnici illegalmente detenuti. Alcuni di essi erano di genere vietato a causa della  specifica pericolosità e sono stati immediatamente sequestrati; la maggior parte degli stessi prodotti erano invece stati acquistati legalmente dal titolare dell'esercizio, ma sono stati sequestrati perchè detenuti in quantitativi superiori rispetto ai limiti di sicurezza previsti dalla normativa di settore ed in assenza delle cautele stabilite per la detenzione nelle attività commerciali.
 
Il deposito era situato in pieno centro abitato e, in particolare, in un locale al piano terra di uno stabile a più piani adibito anche a civile abitazionesenza l'adozione di idonee misure antincendio. Il commerciante è stato denunciato alla procura della repubblica presso il tribunale di Lamezia Terme per illecita detenzione di materiale esplodente.