Direttore: Aldo Varano    

CORIGLIANO (CS). Maria Assunta Celi è il testimone del volontariato 2014

CORIGLIANO (CS). Maria Assunta Celi è il testimone del volontariato 2014
ReP
 

Altruismo, capacità di donarsi agli altri senza chiedere nulla in cambio, positività e solarità. È Maria Assunta CELI, del comitato locale della Croce Rossa Italiana il TESTIMONE DEL VOLONTARIATO 2014. L’assessore Marisa CHIURCO: riconoscimento per chi si è saputo distinguere in azioni di vicinanza e solidarietà.

La cerimonia di consegna della staffetta, simbolo del progetto IL TESTIMONE DEL VOLONTARIATO, si è tenuta lo scorso sabato 20, presso il Centro di Eccellenza, allo scalo di Corigliano.

Cultura della solidarietà, scuole protagoniste. Tra la meraviglia dello spettacolo delle luci dei "PAGLIASSI" e la dolcezza delle note della scuola di chitarra "NON SOLO NOTE" del Maestro Claudio VITERITTI, sono stati premiati due studenti dell'I.I.S. "Nicholas Green" e del Liceo Scientifico "F. Bruno" che hanno aderito all’iniziativa con un elaborato scritto.

È stato l’assessore alla cultura e alla pubblica istruzione Tommaso MINGRONE, alla presenza dei dirigenti scolastici Giuseppe LUPINACCI e Pietro MARADEI a consegnare il riconoscimento per il loro impegno da volontari.

All’assessore alle politiche sociali Marisa CHIURCO e al Presidente del Coordinamento Volontariato di Vigevano, Raffaele PAROLISI, è stato, invece assegnato il compito di consegnare la staffetta di riconoscimento alla signora Maria Assunta CELI della CRI, delegazione di Corigliano Calabro guidata da Salvatore VITERITTI.

La CELI è stata scelta dalla commissione di valutazione che ha preso in esame tutte le schede delle testimonianze che le varie associazioni hanno fatto pervenire nelle varie fasi del progetto.

La staffetta verrà, a sua volta, consegnata al testimone del 2015.