Direttore: Aldo Varano    

REGIONI. La Sicilia spende 5 volte più del Lazio. La Val d'Aosta il doppio della Calabria

REGIONI. La Sicilia spende 5 volte più del Lazio. La Val d'Aosta il doppio della Calabria
E' la Sicilia la Regione italiana che spende di più nel personale con oltre mezzo miliardo di euro investito nel 2014 per i dipendenti a tempo indeterminato. In tutto 575.013.523 euro, circa cinque volte le somme utilizzate rispettivamente da Lazio (90.054.278), Piemonte (96.920.945) e Campania (139.800.494), che pure spiccano fra gli stanziamenti delle Regioni maggiori se confrontate ai 62.278.415 della Lombardia e ai 63.413.227 dell'Emilia Romagna. I dati sono ricavati dal sito internet soldipubblici.gov.it, in funzione dal 22
dicembre. Se si confrontano le Regioni di dimensioni minori, spicca il caso della Valle d'Aosta - altra Regione a statuto speciale - che per il personale a tempo indeterminato spende 119.858.597 euro, vale a dire quasi quanto la Sardegna (128.622.279) e circa il doppio di Puglia (58.995.051), Veneto (56.303.497) e Calabria (42.932.914).