Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Successo per il corso formativo organizzato dall'ANVU CALABRIA

REGGIO. Successo per il corso formativo organizzato dall'ANVU CALABRIA

Si è concluso ieri, presso il Comando di Polizia Municipale di Reggio Calabria, il primo corso di formazione di “Operatore Volontario di Quartiere” organizzato dall’ANVU-CALABRIA (Associazione Nazionale Polizia Locale d’Itala), e rivolto ai volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile della Città Reggina.

Il percorso formativo, intrapreso lo scorso 13 gennaio, articolatosi in tre diversi moduli per un totale complesivo di 18 ore, è stato coordinato da Nunzio Caridi tecnico della Polizia Locale e dal Capitano Giuseppe Andidero, Vice C.te della Polizia Locale di Palmi, già docente, relatore e formatore dello stessa, si è concluso con un esame finale, che si preannuncia essere il primo di molte altre attività di collaborazione.

Un'iniziativa, questa, che ha riscontrato un clamoroso successo; sono stati, infatti, circa 70 i volontari del Gruppo Comunale che, come previsto dal Regolamento che sancisce le norme di organizzazione del Gruppo Comunale di Protezione Civile del Comune di Reggio Calabria, entusiasti, hanno preso parte all'interessante attività formativa incentrata sulla conoscenza relativa alla raccolta di segnalazioni dei cittadini da comunicare alle FF.OO. e corpi di Polizia Locale; rilevazione di fenomeni di degrado urbano (lampioni spenti, abbandono dei rifiuti, situazioni di disagio, vigilanza nella scuole, etc.); presenza attiva, intesa come colloquio e confronto con i cittadini e supporto in situazioni di criticità; supporto alle polizie municipale in occasioni di eventi particolari o manifestazioni come concerti, fiere, feste padronali etc.

Il seminario conclusivo ha inoltre posto in evidenza la necessità di ulteriori interventi formativi per accrescere e rendere omogenee le conoscenze e le informazioni degli operatori del volontariato chiamati alla diretta collaborazione con gli Enti territoriali nelle attività dei Presidi Territoriali.