Direttore: Aldo Varano    

SONDAGGI. Pd primo partito, ma perde 6 punti rispetto alle europee

SONDAGGI. Pd primo partito, ma perde 6 punti rispetto alle europee

Graduatoria dei partiti invariata ma cambia, e parecchio, il consenso delle forze politiche in campo. Almeno stando al sondaggio Ipsos pubblicato sulle pagine del Corriere della Sera. Il Pd, pur mantenendo il primato, fa segnare una flessione rispetto alle Europee di ben sei punti, mentre la Lega è in forte crescita, al 12,8%, e risulta più che raddoppiata rispetto alla consultazione elettorale del maggio scorso. Gli altri partiti si mantengono su livelli sostanzialmente stabili: il Movimento 5 Stelle si conferma la seconda forza politica (20,6%) nonostante i deludenti risultati alle elezioni regionali in Emilia-Romagna e in Calabria.

Col 14,8% Forza Italia si conferma al terzo posto, in flessione rispetto alle europee e incalzata dalla Lega, ormai a un passo dal partito berlusconiano. A seguire Ncd e Udc che sommati superano il 5%, Sel, sostanzialmente stabile al 3,8%, e Fratelli d'Italia che si mantiene sopra il 3%. Anche il dato dell'astensione si mantiene stabile e riguarda un elettore su tre. Stando ai numeri del sondaggio, il centrodestra, se fosse unito, varrebbe il 36,3% contro il 38,6 del centrosinistra. E il governo? La flessione di consenso registrata tra settembre e dicembre sembra essersi stabilizzata.