Direttore: Aldo Varano    

La calabrese Nesci (M5s) eletta vicepresidente della Commissione Politiche UE

La calabrese Nesci (M5s) eletta vicepresidente della Commissione Politiche UE

Nel pomeriggio di oggi la deputata M5s Dalila Nesci è stata eletta vicepresidente della commissione Politiche dell'Unione europea, della quale fa parte dall'inizio della legislatura corrente. «Questo ruolo – ha detto la parlamentare calabrese, che rispettando le regole del Movimento cinque stelle ha già rinunciato all'indennità aggiuntiva di 6.672 euro annui – mi consentirà di occuparmi con maggiore incisività di questioni di primaria importanza, come l'utilizzo mirato dei fondi europei, la nuova programmazione operativa regionale, lo sviluppo delle aree depresse e il contrasto dell'austerità imposta dai vertici finanziari dell'Europa». «Inoltre – prosegue la deputata Cinque stelle – con la collega M5s Laura Ferrara, che al parlamento europeo sta svolgendo un lavoro meritorio, potremo continuare in rafforzata sinergia la collaborazione per il difficile rilancio della Calabria, tramite gli strumenti dell'Unione europea».

Nesci conclude: «Ci troviamo in un momento molto delicato. Alla deprivazione della sovranità nazionale, dei servizi essenziali e di prospettive di crescita corrispondono forti moti di liberazione dai vincoli della troika. La sfida, dunque, è di avviare percorsi politici per il recupero della sovranità popolare, nell'ambito di un'Europa dei popoli».