Direttore: Aldo Varano    

CORIGLIANO (CS). Discarica, M5s: "la vecchia politica causa disastri"

CORIGLIANO (CS). Discarica, M5s: "la vecchia politica causa disastri"

ReP

«Siamo contenti che la trasmissione satirica 'Striscia la Notizia' abbia dato risalto nazionale alla bonifica delle discariche di Corigliano (Cosenza) su cui avevamo presentato un'interrogazione parlamentare». Lo affermamo il deputato M5S Paolo Parentela, primo firmatario dell'interrogazione inviata al Ministro dell'ambiente presentata nel mese di Novembre scorso e il consigliere comunale M5S Francesco Sapia. «Il Sindaco di Corigliano – continuano Parentela e Sapia – incalzato dai microfoni di Luca Abete, ha dichiarato che si stanno già muovendo per interessare il ministero e che scriveranno a Galletti per interessarlo. In realtà nella nostra interrogazione parlamentare, si scorgono diverse responsabilità a capo dell'amministrazione comunale, che non è mai stata capace di gestire la vicenda».

"Il vero problema – aggiungono i portavoce del MoVimento Cinque Stelle – è che le amministrazioni comunali che si sono succedute hanno gestito la questione nel peggiore dei modi, prima autorizzando l'apertura di una discarica in un sito assolutamente non idoneo a tale mansione, e poi sprecando milioni di euro in un progetto di bonifica approssimativo che non ha mai avuto realmente inizio. A farne le spese, come al solito, è la salubrità dell'ambiente circostante, poichè il ruscello di percolato che sgorga dalla discarica finisce nei campi limitrofi e nel torrente Coriglianeto, che a sua volta affluisce in mare".

Parentela conclude: «Siamo stanchi di assistere alla prassi consolidata secondo cui la politica crea disastri per poi fingere, davanti alle telecamere, di interessarsi a risolvere i problemi. L'era dei giochetti di potere di chi specula sulla salute dei cittadini e sul futuro della nostra terra deve finire al più presto».