Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Sabato convegno su ''Scienze Forensi, Intelligence e Qualità''

REGGIO. Sabato convegno su ''Scienze Forensi, Intelligence e Qualità''
REP

Si terrà il prossimo sabato 7 febbraio a partire dalle ore 9:00 presso la sala Federica Monteleone del Palazzo del Consiglio Regionale a Reggio Calabria il convegno dal titolo ”Scienze Forensi, Intelligence e Qualità”. Un’assise congressuale organizzata dalla Delegazione di Reggio Calabria dell’Ordine Nazionale dei Biologi, dall’Ordine provinciale degli Avvocati e dallo Studio Simef. Tema del convegno le scienze forensi, le attività di indagine in ambito biologico applicate al settore della giustizia.
Ad aprire i lavori, dopo i saluti del Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, del Consigliere Regionale Domenico Battaglia e del Sostituto Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria Fulvio Rizzo, saranno Domenico Laurendi, Consigliere Nazionale e Delegato provinciale di Reggio Calabria dell’Ordine dei Biologi e Alberto Panuccio, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria.
L’analisi del Dna sulla scena del crimine, le prove scientifiche in ambito processuale, le indagini difensive, la tossicologia e la balistica forense, la ricerca e l’analisi delle impronte latenti, il sopralluogo giudiziario. Sono queste alcune delle tematiche principali che verranno affrontate nell’ambito di un confronto che vedrà stringersi, ancora una volta, il sodalizio tra biologi e avvocati nella città dello Stretto. Un simposio, ad accesso libero e gratuito, che sarà anche occasione per l’analisi delle nuove tecnologie utilizzate nell’ambito della biologia forense e della normativa per la tutela degli utenti e per la certificazione di qualità e trasparenza nel mercato delle professioni non regolamentate.
Relazioneranno la Responsabile della Sezione Genetica Forense dello Studio Simef Anna Barbaro, il Dirigente del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica Diego Trotta, il Direttore dello Studio Simef Aldo Barbaro, il Presidente della Camera Penale di Locri Mario Mazza, il Direttore del Laboratorio di Analisi Chimiche della Polizia Scientifica Francesco Sudoso, l’esperto Forense Simef Angelo La Marca, l’Auditor Salvatore Curiale della General Omega Service di Messina e l’Esperto di Analisi Strategiche e Intelligence Giuseppe Rinciari.
''Ancora una volta scienza e giustizia si incontrano a Reggio Calabria – ha commentato il Consigliere Nazionale dell'Ordine dei Biologi Domenico Laurendi – la sinergia costruita sul territorio continua a dare i suoi frutti, soprattutto in termini di formazione per i colleghi più giovani. Il ruolo della scienza nel settore della giustizia è ormai divenuto fondamentale. Proprio per questo riteniamo sia importante un approfondimento ed un confronto sempre più stretto tra professionisti con l'obiettivo di aumentare la qualità dei servizi erogati, al servizio della verità processuale e nella garanzia dei diritti dei cittadini''.