Direttore: Aldo Varano    

Deputati PD interrogano il Governo su atti intimidatori PSE Cosenza

Deputati PD interrogano il Governo su atti intimidatori PSE Cosenza

ReP

E’ stata depositata oggi una interrogazione al Ministro dell’Interno, sottoscritta dai deputati del PD Enza Bruno Bossio, Ferdinando Aiello, Ernesto Magorno e Nico Stumpo.

Nella interrogazione si mette in evidenza la grave escalation di atti intimidatori che si sono verificati a Cosenza prima ai danni del Capogruppo del PSE Giuseppe Mazzuca e dei suoi familiari, e, ieri notte, l’incendio appiccato alla sede del PSE “Rizzotto” di Via Popilia che “ha prodotto gravi danni e minacciato l’incolumità di ignari cittadini”.

Circostanza assai inquietante è costituita dal fatto che il Circolo “Rizzotto”, oltre ad ospitare l’attività politico-culturale del PSE, è anche sede di un corso di doposcuola pomeridiano frequentato da oltre 62 bambini, corso che si era concluso pochissime ore prima dell’attentato.

I deputati del PD, inoltre, rilevano come “la tipologia delle intimidazioni si configura con modalità di tipo terroristico e mafioso, dal momento che risulta essere chiaro l’obiettivo di turbare l’ordine pubblico e la sicurezza sociale ed il tentativo di assoggettare e/o condizionare la stessa attività politico-amministrativa cittadina ed in particolar modo quello del Gruppo consiliare comunale del PSE”.

I deputati Bruno Bossio, Aiello, Magorno e Stumpo chiedono pertanto “quali tempestive, utili ed efficaci iniziative” si intendono “adottare, considerato l’altro grado di allarme e pericolosità sociale, al fine di garantire adeguati livelli di sicurezza sociale e di ordine pubblico oltre che assicurare la massima tutela allo stesso capogruppo consiliare del PSE, Giuseppe Mazzuca