Direttore: Aldo Varano    

Basket Serie C. La Vis continua a volare. Acireale al tappeto

Basket Serie C. La Vis continua a volare. Acireale al tappeto

Il pokerissimo è servito. Con una prova di forza straordinaria la Vis Reggio Calabria sbanca il PalaCus di Catania e centra la quinta vittoria consecutiva di questo esaltante avvio di girone di ritorno. Il Basket Acireale alla vigilia era ritenuto un avversario insidiosissimo, contro il quale tutte le grandi del torneo avevano sofferto, ma gli uomini di D’Arrigo sono riusciti a ridurre i siciliani all’impotenza, senza mai farli entrare in partita. Difesa asfissiante e fluidità offensiva le armi vincenti per portare a casa un successo fondamentale e mantenere la vetta della classifica insieme a Cefalù.Dopo un inizio di gara equilibrato i reggini piazzano un primo mini break (10-18) con una tripla di Zampogna. Il primo quarto si chiude con la Vis avanti di 7 punti (13-20). Nel secondo periodo Grasso e compagni prendono decisamente il comando delle operazioni e per i locali è notte fonda. Una tripla di Stracuzzi regala ai bianco/amaranto la doppia cifra di vantaggio (13-25) e, poco prima dell’intervallo, un chirurgico 8-0 firmato dalla premiata ditta Grasso/Stracuzzi crea il solco decisivo tra le due compagini. Si va al riposo sul 24-43 grazie a due tiri liberi allo scadere segnati da Di Dio.Nella ripresa la musica non cambia. Al 23mo i reggini doppiano gli acesi (26-52). Maric e Cusenza provano ad arginare lo strapotere del quintetto calabrese ma nulla possono. Warwick, Pellegrino Yasakov, Stracuzzi, Zampogna e un sontuoso Grasso (23 punti a referto e 30 di valutazione per il capitano) sono incontenibili e vanno tutti in doppia cifra, ben coadiuvati dai “baby” Barrile e Viglianisi e da Tramontana, al rientro ieri dopo un lungo stop.Da Catania è così arrivato un segnale importante per tutte le rivali alla corsa play off: la Vis c’è e non ha alcuna intenzione di cedere lo scettro di capolista.

Questo il tabellino della gara:

Basket Acireale - Vis Reggio Calabria 61-87

(13-20, 24-43, 45-64)

Basket Acireale: Marzo 5, Maric 18, Ferrara 4, Patanè 2, Cusenza 16, Arcidiacono 8, Greco, Abramo 8. Allenatore: Foti. Assistente: Zagame.

Vis Reggio Calabria: Zampogna 11, Grasso 23, Pellegrino Yasakov 14, Warwick 13, Viglianisi 2, Stracuzzi 16, Di Dio 2, Barrile 6, Tramontana. Allenatore: D’Arrigo. Assistente: Cugliandro.

Arbitri: Paternicò di Piazza Armerina e Lucifero di Milazzo.