Direttore: Aldo Varano    

S. ROBERTO (RC). Consegnati i lavori di riqualificazione del Parco Comunale

S. ROBERTO (RC). Consegnati i lavori di riqualificazione del Parco Comunale
Rep
“Quello di oggi è il primo importante passo verso il rifacimento di un luogo che negli ultimi due decenni ha segnato in maniera profonda la vita ed il tessuto sociale di San Roberto”.Così Roberto Vizzari, Sindaco di San Roberto, ha commentato la consegna dei lavori di riqualificazione del parco cittadino, attraverso il progetto "Un giardino per San Roberto. I bambini scoprono il bosco. Un percorso partecipato per la riqualificazione del parco comunale". Il progetto di riqualificazione del parco è parte integrante del Pisl "L'Aspromonte a portata di..mare: itinerario turistico tra le terrazze sullo Stretto", di cui è capofila il Comune di Santo Stefano d'Aspromonte, e che coinvolge a cascata tutti i Comuni pre Aspromontani.Il 17 febbraio nei locali del Comune di San Roberto l’apertura ufficiale dei lavori con la consegna alla ditta che si è aggiudicata la gara: la Sima Edilizia di Giovanni Siclari & C. snc per un ammontare complessivo di 238.479,11 EuroCosa prevede il progetto?Un’area verde nel cuore del paese, che sappia essere multifunzionale e didattica. Una piazza centrale, con lo spazio per una piccola orchestrina, ed un prato verde con delle aiuole al lato, uno spazio (nella parte inferiore) che possa essere multifunzionale, con un’area parcheggio ed un’altra piazza d’accesso.
Poi ancora un giardino didattico, un giardino delle graminacee, un percorso campestre ed un boschetto nella parte alta. In quest’ultima poi una piazza ludico didattica che possa essere utilizzata per le attività sportive con una piccola gradinata non invasiva.All’interno di un contesto armonioso. “Vogliamo lavorare su questo parco molto importante per la comunità proprio con l’ausilio dei cittadini – ha affermato l’architetto Michelangelo Pugliese – cercando di interpretarne tutte le indicazioni. Vogliamo dare un carattere a questo luogo: un luogo che oltre a funzionare come fa oggi, deve avere una certa identità”.“La piazza centrale sarà un piazza importante con un disegno sulla pavimentazione molto originale che gioca coi colori bianco e nero, e che creerà un motivo fantasioso. Vogliamo portare in maniera astratta il fatto che sotto ci sia una fiumara. Il giardino delle graminacee è uno spazio sicuro invece, un punto di partenza da dove tutto si origina, un luogo in cui poter lasciare i propri figli, e poi dei percorsi didattici, lasciando la possibilità anche in futuro di creare ulteriori strutture. Spazi colorati con l’utilizzo inoltre di sistemi innovativi, nel giardino delle graminacee ad esempio ci sono degli elementi in acciaio e non in cemento”. “Oggi abbiamo dato alla comunità un’ulteriore risposta – ha affermato il Sindaco Vizzari – offrendo ai nostri figli un’altra importante opportunità di vivere il luogo che abitano, restando fortemente legati ai principi che da sempre cerchiamo di portare avanti, di miglioramento e di cambiamento, anche attraverso atti e fatti concreti. Ripeto – continua – quanto dissi durante gli incontri con la comunità durante la fase di progettazione – dobbiamo basare la forza attrattiva del nostro paese sulle cose belle, sulla valorizzazione dei nostri luoghi, e delle nostre attrattive, ma soprattutto sulle nostre persone. Ancora una volta volgiamo lo sguardo al futuro puntando sui più piccoli, sui futuri cittadini di San Roberto, che potranno imparare la cultura dalla quale provengono in un luogo adatto, con una propria identità, in maniera sana”. “Con queste nuove strutture – conclude - renderemo il parco pienamente fruibile, bello, offrendo la possibilità di allargare l’attività anche ad eventi sociali e culturali, consci che possa avere un’importante ricaduta turistica ed economica sul territorio. Ora il progetto prenderà forma e ci saranno occasioni di ulteriore partecipazione dei cittadini e delle scuole secondo lo spirito che fin dall’inizio ha animato la realizzazione di questa opera fondamentale per il nostro paese”.