Direttore: Aldo Varano    

POLISTENA (RC). Pubblicato il bando per l'assegno di sopravvivenza 2015

POLISTENA (RC). Pubblicato il bando per l'assegno di sopravvivenza 2015

ReP

L'Amministrazione Comunale di Polistena in coerenza con gli impegni politico-programmatici assunti, ha pubblicato anche per l'anno 2015 il bando per l'erogazione del cosiddetto "assegno di sopravvivenza" per i giovani disoccupati di età compresa fra 18 e 29 anni compiuti, facenti parte di nuclei familiari senza alcuna forma di reddito.Tale misura sociale, rappresenta per diversi giovani polistenesi, un segnale concreto di vicinanza delle istituzioni locali ai cittadini, in un momento drammatico per tantissime famiglie causato dalla crisi economica e dal blocco dei processi di produzione.Già nel 2014 e nel 2013, l'Amministrazione Comunale ha sperimentato con successo tale iniziativa, istituendo appositi capitoli di bilancio per la spesa destinata ai giovani. Lo scorso anno sono stati stanziati 120.000 Euro del bilancio con la quantificazione dell'assegno in circa Euro 132,00 mensili, per una somma complessiva annua spettante ad ogni giovane richiedente di Euro€ 1578,96. Quest'anno lo stanziamento è confermato. L'opportunità di presentare domanda, secondo i requisiti stabiliti dal regolamento e riportati nel bando, scade il 17 marzo. Da Polistena, con l'iniziativa dell'assegno di sopravvivenza, l'Amministrazione Comunale ribadisce la provocazione che sinora non è stata recepita dal Governo Renzi, nella speranza che quanto prima in Parlamento si voglia promuovere e votare una legge sul sussidio ai giovani disoccupati o sul reddito di cittadinanza.L'idea dell'assegno di sopravvivenza di Polistena infatti, si muove ad ampio spettro, nel tentativo di lanciare un segnale di vicinanza, speranza e solidarietà ai giovani che non trovano sbocchi per il loro futuro ed a tutti coloro che hanno perduto il posto di lavoro a seguito di licenziamento.