Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Usura, due arresti (i nomi)

REGGIO. Usura, due arresti (i nomi)

 

Due persone Giancarlo Apice, di 35 anni, e Antonino Idone (39), sono state arrestate dalla polizia per usura, estorsione e violenza privata in esecuzione di un'ordinanza emessa dal gip del Tribunale di Reggio CALABRIA su richiesta della Procura. Gli arresti di oggi fanno seguito ad un'indagine che aveva portato lo scorso novembre all'arresto di quattro persone tra le quali lo stesso Apice al quale l'ordinanza e' stata notificata in carcere. L'indagine, condotta dalla Squadra mobile di Reggio CALABRIA e dal Commissariato di Villa San Giovanni, aveva accertato l'attivita' nel territorio di Villa San Giovanni e comuni limitrofi, di un gruppo di persone dedite all'usura verso imprenditori e professionisti. Secondo quanto emerso dagli ulteriori approfondimenti Giancarlo Apice in qualita' di mandante e Antonino Idone come esecutore materiale, avrebbero messo in atto aggressioni fisiche per costringere alcune persone destinatarie di un prestito ingente alla restituzione del capitale e degli interessi ritenuti usurari. In un caso particolare i due, avendo elargito un prestito ingente, in piu' soluzioni, ad una dello loro vittime ed avendo ricevuto solo una piccola parte, avrebbero costretto la vittima a pagare una notevole somma.