Direttore: Aldo Varano    

REGGIO. Grande successo per il concerto della PFM con Vecchioni

REGGIO. Grande successo per il concerto della PFM con Vecchioni

Pfm-Vecchioni RC Con lo straordinario concerto-evento della Premiata Forneria Marconi, che ha avuto come ospite d’eccezione Roberto Vecchioni, è partita trionfalmente dal Palapentimele di Reggio Calabria la ventinovesima edizione di “Fatti di Musica Radio Juke Box”, la rassegna del live d’autore ideata e diretta da Ruggero Pegna che, in questi anni, ha presentato in Calabria alcuni dei più attesi concerti italiani e internazionali. L’evento ha riaperto nel modo migliore, con una organizzazione impeccabile, il Palacalafiore agli eventi musicali dopo il grave incidente di tre anni fa ed ha anche inaugurato “Reggio d’Autore 2015”, prima edizione di una nuova rassegna voluta dall’ assessore comunale alla Cultura Patrizia Nardi, che proseguirà il prossimo 14 marzo con il concerto di Sergio Cammariere nella splendida cornice del Teatro Cilea.
Entusiasmo e pubblico delle grandi occasioni, in un palasport trasformato per una notte in un gigantesco teatro, con platea a sedere pure sul rettangolo di gioco, hanno accolto l’arrivo sul palcoscenico alle 21.15 degli inossidabili musicisti della Premiata Forneria Marconi, capitani come al solito da Franz Di Cioccio. Con lui, gli storici componenti Franco Mussida, Patrick Djivas, Lucio Fabbri. Tre ore di un concerto emozionante che, come si poteva intuire dal titolo “All the best live”, ha presentato tutti le perle che hanno reso celebre nel mondo la formidabile band italiana, da “River of life” e “La carrozza di Hans” fino alle intramontabili “Impressioni di Settembre “ e “Celebration”, che hanno infiammato l’intero palasport. Non sono mancate neppure le incursioni tratte dall’album “Pfm in Classic”, con l’originalissima rivisitazione di celeberrimi brani di musica classica. A rendere ancora più eccezionale l’evento, sono arrivati alcuni amatissimi successi di Roberto Vecchioni, ospite speciale di un concerto certamente indimenticabile: da “Luci a San Siro” a “Chiamami ancora amore”, brano vincitore del Sanremo 2011 e precursore di questo particolarissimo binomio artistico che rievoca i fasti di quello con Fabrizio De Andrè, ad una travolgente ed applauditissima versione di “Samarcanda”, cantata con il coro del numerosissimo pubblico accorso da tutta la regione e dalla vicina Sicilia. Applauditissimo anche “Celia della Serna”, un brano che raramente Vecchioni esegue dal vivo. Il cantautore e scrittore, reduce da un incontro in mattinata con gli studenti di un liceo reggino, tra un brano e l’altro ha regalato profonde e acute riflessioni, esternando tutto il suo amore per la Calabria, i cui giovani sensibili ed intelligenti, secondo il cantautore, hanno nel loro dna la capacità e la forza per superare ostacoli e difficoltà e regalare la speranza di un futuro migliore alla loro splendida terra.
“Grande evento – hanno commentato concordi a fine serata Ruggero Pegna e l’assessore Patrizia Nardi, come il pubblico visibilmente soddisfatti – Un appuntamento artistico-musicale di enorme spessore grazie agli eccezionali musicisti della Pfm, ma anche un momento dai grandi significati culturali e sociali, grazie agli interventi del professor Vecchioni”. “Per Reggio – ha proseguito la Nardi - è stato certamente un punto di partenza di un nuovo percorso di eventi, per i quali metteremo a disposizione le nostre strutture, con cui si intendono privilegiare innanzitutto qualità e spessore socio-culturale”. “La risposta del pubblico reggino – ha concluso Pegna – è stata come al solito un premio allo sforzo di presentare eventi unici ed emozionanti!”.

Dopo Reggio Calabria, la carovana di “Fatti di Musica” si sposterà subito al Teatro Politeama di Catanzaro dove, già domani (1 marzo), arriverà l’attesissima Lodovica Comello con la sua band ed i suoi ballerini. Come annunciato nei giorni scorsi, vista l’enorme richiesta di biglietti, dopo il tutto esaurito dello spettacolo delle ore 17, il promoter Ruggero Pegna ha confermato un secondo spettacolo alle ore 20, per il quale sarà possibile ancora acquistare biglietti nelle prevendite abituali e presso la biglietteria del teatro a partire dalla ore 16 e fino all’inizio dello spettacolo.
“Fatti di Musica 2015” proseguirà, quindi, il 6 marzo con Lodovica Comello al Garden di Rende, Sergio Cammariere il 14 marzo al Teatro Cilea di Reggio Calabria, Fabrizio Moro il 27 marzo al Garden di Rende, Loredana Bertè il 16 aprile al Teatro Rendano di Cosenza. Per l’estate già confermato l’unico concerto in Calabria dei Subsonica all’Arena Magna Graecia di Catanzaro.