Direttore: Aldo Varano    

Barbanti (Alternativa Libera) su chiusura reparto pediatrico dell'Ospedale di Lamezia

Barbanti (Alternativa Libera) su chiusura reparto pediatrico dell'Ospedale di Lamezia
ReP

Sono mesi ormai che ci stiamo occupando del problema della sanità calabrese e le nostre parole stanno diventando tristemente profezia. In Calabria chiude il reparto pediatrico dell’Ospedale di Lamezia, che da oggi per mancanza di personale - in primis medici - non potrà più prendersi cura dei bambini e delle loro patologie. Questa chiusura avviene dopo il ridimensionamento del centro trasfusional e la soppressione del parto indolore. Inoltre la Tin è a rischio chiusura. Praticamente stanno smantellando il presidio ospedaliero della quarta città della Calabria.

Purtroppo non possiamo di certo sorprenderci. Questa dramamtica situazione non è certo arrivata dal nulla, ma è frutto di incompetenze da parte di numerose istituzioni del territorio. Sarebbero tanti i colpevoli da attaccare, a cominciare da un Governo, che continua imperterrito a non curarsi del problema ignorando i nostri appelli e continuando nel suo insensato atteggiamento di non curanza, passando poi dalla Regione ai cui vertici sembrano totalmente smarriti e non riescono a prendere in mano la situazione.

Di questo passo, il reparto pediatrico dell’Ospedale di Lamezia, che non è il primo a chiudere, di sicuro non sarà l’ultimo. Lentamente la nostra sanità perde un pezzo alla volta, avvicinandosi sempre più a una disfatta, che sarebbe clamorosa per un paese civile (almeno sulla carta) come il nostro. La nostra solidarietà va sicuramente a tutti i calabresi, che continuano a pagare giorno dopo giorno le conseguenze di tutte queste gestioni scellerate. Continueremo a portare avanti la nostra battaglia di denuncia, sperando che ai vertici del potere qualche dormiente si svegli e inizi a fare il proprio lavoro, oppure sperano che la situazione si risolva da sola?


Sebastiano Barbanti
cittadino eletto alla Camera