Direttore: Aldo Varano    

Il comune di Amantea partecipa a "Mezzogiorno in famiglia" in onda su Rai Due

Il comune di Amantea partecipa a "Mezzogiorno in famiglia" in onda su Rai Due

Cresce l’attesa per la partecipazione del comune di Amantea al noto programma televisivo “Mezzogiorno in famiglia”, in onda su Rai 2 il sabato e la domenica a partire dalle ore 11.30. Si tratta dello storico appuntamento televisivo curato da Michele Guardì e attualmente condotto da Alessia Ventura, Amadeus e Sergio Friscia. In studio ci sono anche le dj Jas e Jay, all’anagrafe Jasmine e Jai Carol Gigli. Interessanti e suggestivi i collegamenti esterni dalle piazze dei paesi, coordinati dall’ex Miss Italia Manila Nazzaro e dalla conduttrice Elena Ballerini. Una di loro due sarà presente ad Amantea per illustrare al meglio le eccellenze culturali e paesaggistiche che il comprensorio è in grado di offrire. La complessa macchina organizzativa, guidata dal sindaco Monica Sabatino, è stata affidata all’assessore al turismo Giovanni Battista Morelli ed al delegato alla comunicazione Giusi Osso, ma tutta la giunta è pronta ad offrire il proprio contributo. «Nel corso di questi ultimi giorni – spiega la stessa Osso – il lavoro è stato quanto mai intenso. Ci siamo preoccupati di selezionare i componenti della squadra che parteciperà sia ai giochi che verranno effettuati in studio da Roma, sia alle prove che si svolgeranno in piazza ad Amantea. Di concerto con l’esecutivo abbiamo indicato come location principale il sagrato del complesso conventuale di San Bernardino da Siena, ma sarà l’intero comprensorio a brillare, soprattutto dal punto di vista enogastronomico. L’auspicio, chiaramente, è di andare avanti in questo particolare percorso, non solo per aggiudicarsi lo scuolabus messo in palio dalla Rai e replicare così al successo conseguito dal comune di Longobardi qualche anno addietro, ma soprattutto per accendere i riflettori sulla nostra storia, sulle nostre tradizioni e sui nostri giacimenti culturali». La registrazione delle puntate avverrà mercoledì 11 marzo, mentre la messa in onda è prevista per sabato 14 e domenica 15 marzo. «Siamo pronti – ha spiegato l’assessore Morelli – a cogliere le opportunità che questa partecipazione è in grado di generare. Milioni di telespettatori, in Italia e all’estero guarderanno le positività di Amantea, cogliendo soprattutto la capacita di accoglienza che è da sempre uno dei punti di forza della città. Si tratta di un momento di promozione turistica importante che dobbiamo sfruttare al meglio». «La cosa più emozionante della presenza della Rai ad Amantea – rimarca il sindaco Sabatino – non è solo la vetrina che la città potrà mostrare, ma il senso di appartenenza alla comunità che ognuno ha messo in campo. Tutti navigano nella stessa direzione e soprattutto tutti sono fieri di essere amanteani. Mi auguro che questo spirito possa riproporsi in futuro. Tutti noi dobbiamo darci da fare per rendere Amantea migliore e più bella di quella che è».