Direttore: Aldo Varano    

Fillea Cgil: da Aosta a Reggio Calabria flash mob per legalità e lavoro

Fillea Cgil: da Aosta a Reggio Calabria flash mob per legalità e lavoro

Dal cantiere terminal di Aosta al grattacielo della Regione Piemonte, dal palazzetto dello Sport di Como al Viadotto Genova Sestri Levante, dall'Idrovia Padova - Venezia al Tribunale di Reggio Calabria, dalla Nuvola di Fuksas a Roma a piazza del Municipio a Napoli. A partire dalle 6 del mattino, enormi striscioni campeggiano su pilastri autostradali, cavalcavia, ingressi di opere ferme, ponti, stazioni, traghetti, per un totale di 800 metri quadri distribuiti su oltre 40 installazioni, con lo slogan #giulemanidaicantieri della Fillea Cgil.

Con questa iniziativa il sindacato, che oggi tiene un convegno nazionale a Roma, punta ad accendere i riflettori sulla crisi del settore dell'edilizia e sulla proposta di legge di iniziativa popolare in materia di appalti promossa dalla Cgil.

Una legge, dice il sindacato, per difendere il settore da malaffare e corruzione, dal lavoro nero e irregolare, ristabilendo una volta per tutte trasparenza e tempi certi alle gare d'appalto e abbandonando pratiche distorte come quella degli affidamenti diretti e dei massimi ribassi.