Direttore: Aldo Varano    

LAMEZIA. Sabato al via la seconda edizione di "Condivisi- Mostra espositiva di artisti calabresi"

LAMEZIA. Sabato al via la seconda edizione di "Condivisi- Mostra espositiva di artisti calabresi"
 

12 artisti che raccontano la femminilità nelle sue tante sfaccettature, esporranno per due giorni a Palazzo Nicotera nella seconda edizione di “Condivisi – Mostra espositiva di artisti calabresi”, in programma sabato 14 e domenica 15 marzo. L’iniziativa, organizzata anche quest’anno dall’associazione culturale InOper@ in collaborazione con Igerslameziaterme e con il patrocinio del Comune di Lamezia Terme, sotto la direzione artistica di Elena Ruperto ed Elena Vera Stella, aprirà i battenti nel pomeriggio di sabato mettendo insieme diversi elementi: dalle esposizioni artistiche, alla moda, dal teatro a dibattiti su temi legati al mondo femminile.  Dopo l’inaugurazione alle 15, seguirà alle 18 l’intervento della Dott.ssa Mirella Samele responsabile del Ser.t. Alcologia di Lamezia Terme che tratterà il tema delle dipendenze nel mondo femminile. Seguirà il vernissage di inaugurazione con gli abiti di Elena Vera Stella Haute Couture e in conclusione della serata la performance teatrale a cura dell’associazione teatrale G.A.L.A.  Domenica 15 marzo la mostra aprirà alle 10 del mattino per i visitatori, mentre nel pomeriggio sono previsti gli interventi della dottoressa Anna Fazzari (presidente Cles Consultorio) sul tema “Ragione e passione, timone e vela”; dell’operatore Shiatsu Renato Zaffina sul tema del contatto; uno scoppiettante talk femminile sui tanti luoghi comuni sulle donne, dalle quote rosa al sesso debole, che vedrà la partecipazione della docente Unical Giovanna Vingelli e della blogger Ippolita Luzzo. Ad esporre per entrambe le giornate i pittori Giuseppe Giudice Notaris, Rina Minardi Falvo, Melina Palaia, Aurora Agostino Amato, Giovanna Samele; lo scultore Fernando Cimorelli; il ceramista Franco Serratore; i fotografi Damiano Cerra, Snap Photographer e Ennio Stranieri.  Curerà il make up delle modelle di Elena Vera Stella, la giovane Ilaria Materazzo. Chiuderà la due giorni, l’esibizione della scuola di danza “Febri Dance Lamezia”. Per la presidente dell’associazione culturale InOper@Elena Ruperto “anche quest’anno, grazie al sodalizio con Elena Vera Stella, diamo vita a una due giorni che dà la possibilità a tanti artisti lametini di esporre le loro opere in una location di prestigio come la sala affrescata di Palazzo Nicotera e di esprimersi su un tema come quello della femminilità, troppo spesso oggetto di rappresentazioni distorte e luoghi comune. Siamo soddisfatti di aver creato in questi anni una rete virtuosa dal basso, che mette insieme i talenti e le diverse espressioni culturali della nostra città, provando nel nostro piccolo a introdurre un nuovo approccio nelle politiche culturali: siamo noi, come cittadini e associazioni, che in prima persona ci impegniamo perché la città sia animata da iniziative che partono dal basso e che mettono in luce i talenti e le tante esperienze positive presenti a Lamezia”